/ Al direttore

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | martedì 07 agosto 2018, 17:00

Savona, lettera al direttore: "La spiaggia di Garibaldi è diventata terra di nessuno"

"Soggetti tra i più svariati bivaccano giorno e notte, in particolare nel fine settimana, montando tende e organizzando gastronomie e intrattenimenti a piacere, con tanti saluti alle normative vigenti"

Savona, lettera al direttore: "La spiaggia di Garibaldi è diventata terra di nessuno"

La spiaggia di Garibaldi. Un tempo le”baracchette” dei Savonesi, curate e frequentate dalle famiglie che ci passavano l’estate, erano sulla sinistra ai piedi del Priamar, la spiaggia era libera e tranquilla, proseguendo a destra iniziavano gli stabilimenti balneari che sussistono tuttora.

Poi vennero smantellate in quanto ritenute un abusivo privilegio. Ed ora? Ora la spiaggia libera di Garibaldi al culmine del prolungamento è diventata terra di nessuno, soggetti tra i più svariati bivaccano giorno e notte, in particolare nel fine settimana, montando tende e organizzando gastronomie e intrattenimenti a piacere, con tanti saluti alle normative vigenti.

Se fossi nei panni del Sindaco di Savona assumerei un’iniziativa.

Proprio questo pomeriggio la polizia locale ha sanzionato e sequestrato la tenda ai cittadini francesi che stazionavano nella zona da diversi giorni

Lettera firmata

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore