/ Val Bormida

Val Bormida | 07 agosto 2018, 16:40

Autovelox sul Cadibona, un lettore: "Per non rischiare altre multe, sarà mia cura smettere di andare in Val Bormida"

La lettera è arrivata alla nostra redazione nella giornata odierna

Autovelox sul Cadibona, un lettore: "Per non rischiare altre multe, sarà mia cura smettere di andare in Val Bormida"

Buongiorno 

mi è stata comminata una multa sulla statale del Colle di Cadibona. La multa (che ho già pagato) mi è stata fatta perché andavo con la moto a km/h 69 in un tratto dove è prevista una velocità massima di km/h 60. 

Io, che risiedo a Savona, vado spesso in Val Bormida per acquistare pezzi di moto o  bici, oppure per mangiare alla sera o partecipare ad eventi domenicali. Capisco che le moto non devono andare sul Cadibona come se fossero in pista, ma fare una multa per una eccessiva velocità pari a km/h 69, con le moto moderne che, andando piano, fanno già 70 km/h da sole. 

In tratti della statale del Cadibona dove non sono presenti né marciapiedi, né  attraversamenti pedonali, mi sembra una cosa eccessiva e mi lascia molto perplesso, comunque, per non rischiare di prendere altre multe, sarà mia cura  smettere di andare in Val Bormida.   

 

Lettera firmata

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium