/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 09 agosto 2018, 15:30

Alassio piange la scomparsa del geologo Franco Scarpati

Persona impegnata in molte battaglie ambientaliste e amico del celebre scrittore Ceronetti

Nelle due foto di Silvio Fasano, un ritratto di Franco Scarpati e il geologo in compagnia del celebre poeta e scrittore Guido Ceronetti

Nelle due foto di Silvio Fasano, un ritratto di Franco Scarpati e il geologo in compagnia del celebre poeta e scrittore Guido Ceronetti

La città del Muretto piange una persona preziosa per i suoi studi sull'Ambiente. Una persona che, seppur importante, era schiva dai riflettori e dalla pubblicità: era il geologo Franco Scarpati, con studio in via Garibaldi in Alassio. Aveva 82 anni. E' spirato oggi verso mezzogiorno nella sua villetta di Passeggiata Cadorna. Lascia un figlio, Alessandro. La moglie Rosanna Quadrelli (sorella di Giancarlo, fino a poco fa titolare del Grand Hotel Diana) era mancata recentemente. Un male inesorabile gli ha stroncato la vita. Franco Scarpati era molto noto per la sua consolidata esperienza nel campo della Geologia e Climatologia (trasmessa al figlio Alessandro, degnissimo suo allievo). A lui si rivolgevano le massime autorità ogniqualvolta sorgevano problemi che toccavano l'Ambiente. Per qualche anno ha insegnato nell'Istituto Alberghiero di Alassio. Franco Scarpati era una persona molto stimata e benvoluta, un uomo di cultura (nota la sua amicizia con il giornalista, scrittore e poeta 91enne Guido Ceronetti). Era un fervente socialista che metteva in pratica il suo credo politico con la sua generosità e signorilità. Essendo lui non credente, aveva disposto di non fare cerimonie funebri. La famiglia, allora, si è limitata a far dare una benedizione prima della sepoltura nel cimitero di Alassio, Sabato 11 Agosto alle ore 16.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium