/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 09 agosto 2018, 18:51

La Guardia di Finanza sequestra 600 capi di abbigliamento contraffatti sul litorale del ponente ligure

Prosegue la lotta all'abusivismo commerciale in concomitanza con la stagione estiva

La Guardia di Finanza sequestra 600 capi di abbigliamento contraffatti sul litorale del ponente ligure

Continuano gli interventi della Guardia di Finanza di Albenga volti a contrastare i fenomeni della contraffazione e dell’abusivismo commerciale sul territorio, soprattutto in concomitanza con la stagione estiva. 

Le attività svolte dai finanzieri del Nucleo Mobile di Albenga in questo ultimo periodo hanno interessato il litorale di Borghetto Santo Spirito, Andora, Ceriale ed Albenga ed hanno riguardato soprattutto i venditori ambulanti che praticano il commercio abusivo di capi di abbigliamento ed accessori nelle note località rivierasche.  

Per ora sono stati sequestrati circa 600 articoli recanti i marchi contraffatti delle più disparate e prestigiose griffe (Gucci - Nike – Saucony - Moncler – Lacoste – Fred Perry – Armani – Stone Island – Ralph Lauren –Burberry e molte altre) e circa 200 articoli per abusivismo commerciale. Sono stati denunciati, inoltre, 8 soggetti all’Autorità Giudiziaria.

Nei prossimi giorni si continueranno ad effettuare i controlli e ad operare nel senso della lotta alla contraffazione e all’abusivismo commerciale nelle varie località balneari del ponente ligure.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium