/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 10 agosto 2018, 07:27

La pizzeria “Da Tonino” ad Alassio è tornata a vivere dopo il crollo nel quale la titolare aveva rischiato la vita

Era il 24 luglio 2017 quando la titolare della pizzeria Maria Antonietta Robaldo, che si trovava all’interno del locale insieme al suo cane, Killian era stata letteralmente salvata proprio da quest’ultimo.

La pizzeria “Da Tonino” ad Alassio è tornata a vivere dopo il crollo nel quale la titolare aveva rischiato la vita

La pizzeria “Da Tonino” ad Alassio è tornata a vivere grazie alla determinazione dei titolari che in 1 anno sono riusciti ad effettuare i lavori al tetto e a riprendere la propria attività.

Era il 24 luglio 2017 quando la titolare della pizzeria Maria Antonietta Robaldo, che si trovava all’interno del locale insieme al suo cane, Killian era stata letteralmente salvata proprio da quest’ultimo.

Il pastore tedesco, dolce e docile, tranquillo ed abituato a stare nel locale e tra la gente aveva iniziato ad abbaiare, guaire e dirigersi verso la porta inducendo la proprietaria a seguirlo.

Giusto in tempo, infatti, pochi istanti dopo, il tetto della pizzeria era crollato. C’è voluto un anno di intenso lavoro, ma, finalmente, il locale ha riaperto lo scorso 30 luglio.

Si legge sulla pagina Facebook dedicata al locale: “Carissimi clienti e amici, dopo un anno dalla sfortunata giornata che ha obbligato la chiusura, finalmente il Ristorante Pizzeria da Tonino riparte”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium