/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 13 agosto 2018, 12:55

La società "Concordia" pulisce l'isola ecologica di Verezzi

Parole di gratitudine alla Società di Mutuo Soccorso da parte di commercianti, cittadini e amministrazione comunale

La società "Concordia" pulisce l'isola ecologica di Verezzi

La Società di Mutuo Soccorso “Concordia” di Verezzi decide di prendere l’iniziativa e lava “in proprio” i contenitori della raccolta differenziata della vicina ecoisola e tutta l’area circostante. È successo in questo weekend pre-ferragostano ed è l’ennesimo capitolo di una saga che da diverse settimane vede i cittadini e i commercianti verezzini insoddisfatti del servizio offerto da ATA.

Gli abitanti della zona ribadiscono che da parte loro non c’è invece nessuna contrarietà nei confronti dell’amministrazione comunale, considerata “vittima”, al pari della cittadinanza, di un disservizio da parte del gestore della raccolta rifiuti.

“Vogliamo esprimere la nostra gratitudine alla Concordia per la bella iniziativa messa in atto. Da parte nostra vediamo un’ATA in situazione di grave crisi, che non possiede nemmeno più i sacchetti da mettere nei bidoni”, è il commento di molti residenti.

Commenta il sindaco Renato Dacquino: “La società Concordia è una realtà tra le più antiche del nostro comprensorio, con 125 anni di storia alle spalle e fatta di gente seria, scrupolosa, che ha sempre dimostrato attaccamento al paese. In questi giorni stanno organizzando la sagra della lumaca e hanno ritenuto opportuno dare il proprio contributo alla buona immagine del territorio. Lo ritengo un gesto molto positivo”.

Al primo cittadino fanno eco le parole di Marco Cavalleri, presidente della SMS Concordia: “Anche con questo gesto abbiamo voluto dimostrare il nostro essere sempre a disposizione del paese. Purtroppo ATA sta versando in una situazione difficile e la situazione di degrado non è certo imputabile al personale di ATA, il quale fa tutto il possibile, ma a un quadro ben più vasto e complesso che riguarda anche altri comuni della provincia. Inoltre in questi giorni a Verezzi è in corso la sagra, per cui abbiamo cercato, per una questione non solo di pubblico decoro ma di igiene, di pulire e disinfettare la zona per il bene di tutti”.

 

 

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium