/ Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 16 agosto 2018, 19:39

Una giornata in piscina per i bimbi del Nido Stella Stellina di Loano

Dicono gli organizzatori: "Il progetto “Tutti in piscina” ha dato senso al nostro pensiero: abbiamo proposto ai Genitori, suddivisi in tre macro-gruppi, di trascorrere una mattinata presso la Piscina Comunale di Loano insieme ai loro bambini"

Una giornata in piscina per i bimbi del Nido Stella Stellina di Loano

Al Nido Stella Stellina di Loano, della Fondazione Simone Stella Leone Grossi, gestito dalla Coop. Nuova Assistenza di Novara… i bimbi hanno avuto la possibilità di vivere delle mattinate speciali…in piscina!

Nel linguaggio pedagogico che utilizziamo nei servizi educativi abbiamo un verbo ricco di significati...”CONDIVIDERE”! Parola che esprime il significato del nostro lavoro: proporre, coinvolgere, richiedere sempre una partecipazione attiva a tutti coloro che si occupano e preoccupano dell'Infanzia.

"Il progetto “Tutti in piscina” ha dato senso al nostro pensiero: abbiamo proposto ai Genitori, suddivisi in tre macro-gruppi, di trascorrere una mattinata presso la Piscina Comunale di Loano insieme ai loro bambini, alla Coordinatrice e alle educatrici, per poi far rientro tutti insieme al Nido per condividere insieme il pranzo in terrazza!

Questi momenti, ricchi di significato, consentono il raggiungimento di obiettivi importanti: incoraggiare e sostenere le relazioni tra Genitori, approfondire le connessioni tra Nido e famiglie attraverso contesti ed esperienze nuove, vissute all'esterno del Nido e rafforzare il senso di fiducia del bambino verso gli adulti che se ne occupano. Costituiscono inoltre, per le Educatrici, un momento di osservazione prezioso, perché fuori dall'ordinario, delle dinamiche relazionali bambino-genitore e, viceversa, consentono al Genitore che aderisce al Progetto di “vivere” in un modo nuovo il Servizio, cogliendone modalità ed esperienze che stupiscono talvolta gli stessi Genitori.

Ringraziamo i Genitori per la loro partecipazione attiva, la Fondazione Simone Stella Leone Grossi che ha offerto il pranzo, l'Amministrazione Comunale e la Società Doria Nuoto che hanno permesso l'iniziativa, un modo semplice per raccontare un'esperienza e fare conoscere un progetto che certamente verrà riproposto, vista anche la disponibilità e l'entusiasmo dimostrato dall'equipe educativa del nido."

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium