/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 23 agosto 2018, 13:44

Un abbraccio per ripartire. Il mondo del calcio si è stretto al fianco di Davide Capello e Luca Donaggio

Il portiere del Legino e l'attaccante del Vado, scossi dalla tragedia del Ponte Morandi, hanno presenziato al Ruffinengo di Legino per il Trofeo Città di Savona

Un abbraccio per ripartire. Il mondo del calcio si è stretto al fianco di Davide Capello e Luca Donaggio

Si sono vissuti momenti di profonda commozione ieri pomeriggio allo stadio Ruffinengo di Legino, nel corso del quadrangolare tra i padroni di casa, il Vado, la Cairese e il Savona.

Il pubblico accorso presso l'impianto verdeblu ha infatti abbracciato e applaudito Davide Capello e Luca Donaggio, profondamente segnati dalla tragedia del crollo del Ponte Morandi.

Il portiere non ha voluto far mancare il proprio sostegno ai compagni di squadra, salutando amici e avversari di campo, pur rimanendo in borghese nella zona degli spogliatoi, mentre i gesti di conforto non sono mancati nemmeno per l'attaccante vadese, profondamente segnato dalla scomparsa del padre.

Chiaro, solo il tempo potrà in parte lenire il dolore per quanto avvenuto sul viadotto Polcevera, ma lo sport e il calcio rappresenteranno una valvola di sfogo importante sia per Davide che per Luca,  alla ricerca di quella sana normalità quotidiana incredibilmente sconvolta nell'arco di pochi secondi.

RG

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium