/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 09 settembre 2018, 10:02

Il cantautore Diodato al Calice Music Festival

Oggi a partire dalle ore 18 con ingesso libero

Il cantautore Diodato al Calice Music Festival

Dopo il successo della precedenti edizioni, che hanno visto l’esibizione tra gli altri di Alberto Fortis, dei Rezophonic, dei Lacuna Coil, di Roy Paci e di Irene Grandi, il cantautore Diodato sarà l'ospite della quinta edizione del Calice Music Festival che si terrà domenica 9 settembre a Calice Ligure, a partire dalle ore 18,00, con ingresso libero.

Ad aprire il festival alcune delle migliori proposte della nuova scena cantautorale italiana: i giovanissimi Brain Less, la giovane cantautrice toscana Giulia Pratelli, i Cieli Neri Sopra Torino, vincitori dell'ultima edizione del Premio Nazionale per la Canzone Emergente “Varigotti Festival”, e il cantautore genovese Mladen.

La manifestazione è caratterizzata dalla presenza degli apprezzatissimi stand gastronomici, con i piatti della cucina tradizionale ligure.

Evento clou della serata il concerto del noto cantautore “Diodato”, uno dei protagonisti dell'ultimo Festival di Sanremo, dove ha presentato la canzone “Adesso”, accompagnato da Roy Paci, che ha riscosso un grande successo di critica e di pubblico.

Diodato si esibirà con una band di cinque elementi, in quello che è uno dei concerti più attesi della stagione estiva della riviera.

“Siamo contentissimi di portare al nostro festival uno dei nuovi cantautori più interessanti della scena italiana e di proporre il suo concerto integrale, accompagnato da una band di musicisti straordinari – dice Roberto Grossi, direttore artistico del Calice Music Festival –. Ogni anno proponiamo una performance musicale che sia di richiamo ed allo stesso tempo costituisca una proposta culturale di qualità: Diodato è un artista straordinario ed è un privilegio ospitare una data del suo tour”.

La manifestazione è organizzata dall'associazione culturale “Calice Ligure Città della Musica”, con il patrocinio del Comune di Calice Ligure, dell'Associazione Zueni de Côrxi, del Meeteng degli Indipendenti, della Rete dei Festival e dal circuito di festival “Castelrock”.

NOTIZIE SU DIODATO - Dopo i primi successi nella musica d'autore emergente, nell’estate 2013 Daniele Silvestri affida a Diodato l’apertura del suo concerto a Rock in Roma.

A settembre la coraggiosa rivisitazione di “Amore che vieni, amore che vai” di Fabrizio De Andrè, viene scelta da Daniele Luchetti per la colonna sonora del suo nuovo film “Anni felici” con Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti e presentato in anteprima al Festival Internazionale del Film di Toronto.

In occasione del Medimex 2013 viene premiato dalla piattaforma di ascolto on demand Deezer come artista dell’anno.

Poi arriva Sanremo. La canzone “Babilonia” viene selezionata dalla Commissione del Festival nel dicembre 2013 e DIODATO partecipa così al 64esimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo, nella categoria “Nuove proposte”.
Le splendide esibizioni al Teatro Ariston lo portano al secondo posto nella classifica generale della sezione, ed al primo posto nella classifica della giuria di qualità.

Il 21 giugno vince l’MTV Award per la categoria Best New Generation e si esibisce nel Parco delle Cascine di Firenze davanti a 40.000 persone e in diretta televisiva.

A Luglio al Varigotti Festival, riceve il Premio “Un Autore per la Musica Italiana” e a settembre riceve il Premio De André 2014 per la rivisitazione dell’opera “Amore Che Vieni, Amore Che Vai”.

Nel settembre del 2015 l’artista viene incluso tra i cinque finalisti della Targa Tenco per il miglior interprete.

Nel 2016 partecipa al nuovo disco di Daniele Silvestri, Acrobati, con due featuring per i brani “Pochi Giorni” e “Alla Fine”. È anche ospite di molte date del tour dell’artista.

Nel gennaio 2017 esce il suo nuovo album di inediti, “Cosa siamo diventati”, e al successivo Febbraio DIODATO viene annunciato tra i big del Festival di Sanremo di Claudio Baglioni, a cui partecipa accompagnato da Roy Paci con il brano “Adesso”, sua composizione, impreziosita da un fantastico arrangiamento di fiati del musicista siciliano. I due si esibiscono per quattro sere sul palco dell’Ariston riscuotendo sempre più consensi da parte di critica e pubblico.

Alla fine del Festival, in cui inizialmente venivano pronosticati tra gli ultimi posti, si piazzano all’ottavo posto.
L’elogio della critica e da parte del pubblico portano a considerare il brano e lo stesso DIODATO come rivelazioni della kermesse.

Lo scorso Maggio esce il nuovo singolo “Essere semplice” ed inizia il lungo tour italiano che si concluderà a Roma in Ottobre e che farà tappa al Calice Music Festival.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium