/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 settembre 2018, 18:28

Vado, ripristino della passeggiata a mare: a ottobre l'inizio dei lavori

90mila euro la spesa complessiva, la ditta E.S.E. Srl di Calizzano si è aggiudicata la gara d'appalto

Vado, ripristino della passeggiata a mare: a ottobre l'inizio dei lavori

90mila euro la spesa complessiva per la realizzazione del progetto definitivo ed esecutivo di ripristino della passeggiata a mare di Vado Ligure.

Lo scorso 11 dicembre 2017 il comune vadese era stato colpito da una intensa perturbazione atmosferica, con piogge e venti di forte intensità che hanno causato numerosi danni al territorio; in particolar modo una violenta mareggiata si è abbattuta sulla costa causando notevoli danni soprattutto alla passeggiata a mare situata tra la spiaggia libera attrezzata ed i Bagni Caribù.

Un ampio tratto del muro di contenimento della passeggiata era stato scalzato alla base e si è ribaltato in mare e a causa della mancata protezione del muro di contenimento parte del terrapieno della passeggiata era stato eroso dal mare. In somma urgenza era stato comunque attivato un primo immediato intervento per l’eliminazione del pericolo per la pubblica incolumità nel tratto di passeggiata.

Dopo una gara d'appalto a cui hanno partecipato 7 imprese di costruzioni ad aggiudicarsi la proposta di aggiudicazione dei lavori è stata la ditta E.S.E. S.R.L. di Calizzano, la quale ha presentato l'offerta più alta.

Non appena saranno conclusi gli accertamenti riguardante la parte amministrativa, nel mese di ottobre dovrebbero cominciare i lavori.

"Abbiamo preso tempo nell'attivazione del cantiere, essendo a fine estate non volevamo creare disagio sulla passeggiata" spiega l'assessore ai lavori pubblici Fabio Gilardi

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium