/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 11 settembre 2018, 18:39

Altare: Giovanni Lanzini e Fabio Montomoli per "Musica nei Castelli"

Il concerto avrà luogo nella chiesa della Ss. Annunziata ad Altare

Altare: Giovanni Lanzini e Fabio Montomoli per "Musica nei Castelli"

Il secondo appuntamento per la rassegna “ I concerti dell’Annunziata”, all’interno della manifestazione  “Musica nei Castelli di Liguria” , prevede l’esibizione del duo virtuosistico formato dal clarinettista Giovanni Lanzini e dal chitarrista Fabio Montomoli.

Il concerto avrà luogo nella chiesa della Ss. Annunziata ad Altare, comune situato in val Bormida nella zona di incontro tra Alpi e Appennino ligure, un borgo di poco più di duemila abitanti famoso per la sua storica attività di lavorazione del vetro.

L'ex parrocchiale fu eretta attorno alla metà del XII secolo dai monaci benedettini e venne intitolata a sant'Eugenio, allora patrono di Altare, rimanendo agibile fino al 1600. Sarà nel 1650 che il vetraio altarese Matteo Buzzone farà erigere e dedicare alla Santissima Annunziata l'attuale chiesa, sulle fondamenta dell'antica costruzione. 

Il Duo, sorto allo scopo di valorizzare un organico ed un tipo di repertorio non ancora troppo frequentati in Europa, quale quello di “clarinetto e chitarra”, accompagnerà, con grande maestria, l’ascoltatore in un viaggio musicale che spazia dalla musica sudamericana a quella napoletana.

Il duo svolge un’intensa attività concertistica, che lo porta ad esibirsi per le più prestigiose stagioni in Italia e nel mondo e a registrare per la RAI1, RAI2, RAI3, Radio Vaticana, Radiotelevisione Croata, ecc. nonché per molte etichette,con un repertorio che spazia dalla Hausmusik al contemporaneo.

Giovanni Lanzini, da anni svolge intensa attività concertistica che lo ha visto esibirsi per le più prestigiose Associazioni musicali italiane e estere sia come solista che in gruppi di musica da camera. Nel 2008 è stato invitato dalla prestigiosa Houston Texas University per tenere una master-class, concerti e registrazioni radiofoniche. Ha effettuato varie registrazioni radiofoniche e televisive per la RAI ed ha al suo attivo l’incisione di otto CD di musica classica e contemporanea. Premiato in vari Concorsi Nazionali ed Internazionali, è stato docente di clarinetto presso l'Istituto Musicale Comunale di Grosseto, città in cui è stato uno dei fondatori dell'Orchestra Sinfonica "Città di Grosseto" , ricoprendone  il ruolo di “primo clarinetto solista". Cultore della storia e della letteratura della “famiglia” del clarinetto, affianca spesso nei suoi concerti al clarinetto moderno strumenti antichi e poco frequentati quali il “corno di bassetto” e lo “chalumeau”.

Fabio Montomoli viene riconosciuto dalla critica come uno dei migliori interpreti del panorama internazionale, con un suono tra i più belli in circolazione, dotato di potenza, penetrazione e una vasta varietà di timbrica. Si   diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio “S.Cecilia” di Roma, successivamente inizia la carriera concertistica che lo porta a suonare nelle più importanti stagioni concertistiche in Italia e all’estero. Collabora costantemente con alcuni compositori che gli hanno dedicato le proprie opere e numerose sono  le trasmissioni radiofoniche dove è stato protagonista.Oltre all’attività concertistica Fabio Montomoli si dedica alla didattica tenendo master-class sia in Italia che all’estero.Dal 2003 è direttore artistico e fondatore del “Festival Internazionale Chitarristico Palmiero Giannetti” a Grosseto e del “Festival Internazionale Chitarristico Alvaro Mantovani” a Follonica.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium