/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 12 settembre 2018, 16:21

Gruppo Pd: “Bisogna riattivare le linee ferroviarie sotto il ponte Morandi per far ripartire i traffici merci e passeggeri”

"Si sta esaurendo il carburante delle navi, i cui rifornimenti arrivano via treno proprio attraverso la linea ferroviaria attualmente interrotta. “ affermano dal Gruppo Pd in Regione Liguria.

Gruppo Pd: “Bisogna riattivare le linee ferroviarie sotto il ponte Morandi per far ripartire i traffici merci e passeggeri”

Il crollo del ponte Morandi a Genova mette in pericolo l'economia ligure. il Gruppo regionale del PD chiede interventi immediati per il ripristino della linea ferroviaria e per potenziare i trasporti via mare e via ferro per fare fronte al problema.

“In attesa del decreto su Genova – nella speranza che il governo capisca che il problema non riguarda solo la zona rossa, ma l’economia dell’intera città e augurandoci che finisca lo stucchevole balletto sul commissario per la ricostruzione - sono due le priorità fondamentali: gli sfollati, per i quali è già stato avviato un percorso, e la riattivazione delle linee ferroviarie sotto il ponte Morandi.

In quest’ultimo caso il tema centrale, nel rispetto della magistratura e delle norme di sicurezza, è riconsegnare al più presto quelle aree a Rfi per rimuovere i detriti e far ripartire i traffici merci e passeggeri.

Si tratta di una priorità importantissima per il porto e quindi per l’economia dell’intera città, perché ogni giorno che passa salgono i costi per gli operatori portuali e aumentano i teu trasportati su gomma invece che su rotaia. Inoltre si sta esaurendo il carburante delle navi, i cui rifornimenti arrivano via treno proprio attraverso la linea ferroviaria attualmente interrotta. “ affermano dal Gruppo Pd in Regione Liguria.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore