/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | mercoledì 12 settembre 2018, 10:45

Grande successo ad Albenga per la serata "Mille note colorate di Viola" (FOTOgallery)

Il ricavato è stato consegnato la sera stessa direttamente nelle mani della mamma della piccola Viola

Su Savonanews avevamo già annunciato della serata intitolata “Mille note colorate di Viola”, evento scaturito dalla volontà di un gruppo di amici di aiutare la piccola Viola, bambina di Savona affetta da una grave disabilità (leggi tutti i dettagli negli articoli QUI e QUI).

Tutto si è svolto nel migliore dei modi, con una grande partecipazione di pubblico. E quindi è il momento, a pochi giorni di distanza, di tracciare un bilancio.

Abbiamo contattato Olinda che, assieme al marito Bruno, presentava la serata e faceva parte degli artisti in programma. Ci racconta: “Dire che sono felice è riduttivo. È stata una serata bellissima ed emozionante sotto tutti gli aspetti. Ringrazio tutti per la collaborazione, ringrazio chi è potuto venire, ringrazio chi da lontano era presente col il cuore. Sarà difficile dimenticare un evento del genere. L’emozione era palpabile. Poi una persona sensibile come me è stata messa a dura prova”.

Riguardo al bar sociale “Nonunodimeno” di Albenga, che ha accolto la rassegna di artisti mobilitatisi per Viola, commenta con un pizzico di commozione Olinda: “La location che ci ha accolto è gestita da una cooperativa che inserisce i ragazzi down nel mondo del lavoro. Quando siamo arrivati nel primo pomeriggio per preparare la serata, erano lì tutti indaffarati nella preparazione dei tavoli ecc. ci hanno colti con un sorriso, chi mi ha abbracciato, chi si è presentato dandoci la mano, insomma ragazzi felici. Secondo voi quale è stata la mia reazione?”

Olinda si commuove ancora a ripensarci, ma ribadisce ancora una volta lo scopo della “missione” e dichiara: “Tornando a Viola, è stato difficile gestire una serata così piena di emozione. L’arrivo della piccola Viola mi ha reso consapevole di che cosa stavo organizzando... Qui non aggiungo altro. Più di 80 persone hanno accolto il nostro appello! Ma la cosa più bella è stata che il ricavato, senza “filtri” e senza intermediari, è stato dato immediatamente alla mamma di Viola, alla presenza di coloro che sono stati così generosi. Abbiamo avuto la piacevolissima sorpresa della visita del Sindaco e di alcuni assessori, che ha dato risalto all’importanza della serata.

Ringrazio tutti! Ringrazio mio marito Bruno sempre al mio fianco in ogni iniziativa, che ha curato il service e ha messo a disposizione tutto se stesso. Ringrazio chi ha cantato sul palco, che ha accolto la mia richiesta di partecipazione. Sono stati tutti bravissimi! Ringrazio Gabriella Frau, preziosa referente Nazionale. Concludo dicendo che oggi sono più ricca, più ricca di esperienza, più ricca di speranza, siamo noi che diamo l’esempio, siamo noi che possiamo educare gli altri. Voglio regalare un abbraccio speciale a Elisa e Viola”.

E su queste ultime parole di Olinda, non c’è altro da aggiungere. Lasciamo che siano le immagini nella nostra fotogallery a trasmettere una piccola parte delle forti e grandi emozioni che la serata ha regalato.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore