/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 13 settembre 2018, 15:37

Blitz della Guardia di Finanza a Varazze: sequestrata piantagione di canapa indiana

Il principio attivo rinvenuto è risultato ben oltre la soglia imposta dai limiti di legge.

Blitz della Guardia di Finanza a Varazze: sequestrata piantagione di canapa indiana

Militari del Comando Provinciale di Savona, nell’alveo del dispositivo permanente di controllo del territorio finalizzato al contrasto ai traffici illeciti di sostanze stupefacenti, hanno rinvenuto in una zona rurale del comune di Varazze una piccola piantagione di canapa indiana.

Le piante di cannabis, che avevano raggiunto ormai i due metri di altezza, risultavano occultate all’interno di un’area recintata di un casolare.

La coltivazione era assicurata attraverso un impianto di irrigazione realizzato con metodi artigianali.

Il responsabile, cittadino varazzino, è stato denunciato a piede libero alla Procura delle Repubblica di Savona.

Il principio attivo rinvenuto è risultato ben oltre la soglia imposta dai limiti di legge.

Una ventina le piante di cannabis sequestrate, oltre ad un bilancino ed altra strumentazione idonea all’essiccamento ed al confezionamento delle dosi.

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle sono ora rivolti all’ambiente dello spaccio della cittadina savonese, destinatario dello stupefacente.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium