/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 14 settembre 2018, 19:32

Terremoto a Savona: Elda Olin Verney lascia il gruppo “Lista civica 2.0, Uniti per Savona – Caprioglio Sindaco” per aderire al Gruppo Misto

Verney: "Rispettare i propri ideali, la propria coscienza ed in particolare modo i propri elettori, valga di più di qualsiasi gioco di palazzo."

Terremoto a Savona: Elda Olin Verney lascia il gruppo “Lista civica 2.0, Uniti per Savona – Caprioglio Sindaco” per aderire al Gruppo Misto

Terremoto a Savona Elda Olin Verney annuncia la volontà di lasciare il gruppo “Lista civica 2.0, Uniti per Savona – Caprioglio Sindaco” per aderire al Gruppo Misto.

Afferma in una nota la Verney: “Dopo un lungo e sofferto periodo di riflessione, sono giunta alla conclusione che rispettare i propri ideali, la propria coscienza ed in particolare modo i propri elettori, valga di più di qualsiasi gioco di palazzo.

Per questo motivo senza alcuna polemica verso alcuno, desidero ringraziare i colleghi consiglieri della lista civica, per il percorso fin qui condiviso, sono a comunicare ufficialmente la mia fuoriuscita dal gruppo consiliare lista civica e la mia convinta adesione al gruppo misto. Certa che questo mio passaggio potrà consentirmi di lavorare al meglio senza vincoli e per il bene della città.

I malumori, in realtà, erano già emersi qualche tempo fa poco prima del reimpasto di giunta tanto chiacchierato a Savona e in tutti gli ambienti politici.

Disaccordi interni per come è stata amministrata la città probabilmente, e più in generale sulle linee politiche seguite ha determinato la frattura confermata e concretizzata oggi attraverso una breve nota indirizzata al presidente del consiglio comunale, Renato Giusto.

Tre righe dove si legge solo: “Sono, con la presente a comunicare alla S.V.  la mia fuoriuscita dal gruppo consigliare ‘Uniti per Savona-Caprioglio Sindaco-Lista Civica 2.0’ e l’adesione al Gruppo Misto”.

M.C.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium