/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 18 settembre 2018, 13:35

Sopralluogo all'Aeroporto di Villanova. Il consigliere provinciale Ciangherotti (FI): "Linea aerea Villanova- Roma per aiutare la Liguria"

"Una proposta che riteniamo di grande importanza visti i disagi che il crollo del Ponte Morandi sta creando a Genova"

Sopralluogo all'Aeroporto di Villanova. Il consigliere provinciale Ciangherotti (FI): "Linea aerea Villanova- Roma per aiutare la Liguria"

“L’onorevole Giorgio Mulè, parlamentare ligure di Forza Italia e portavoce dei gruppi di Forza Italia,  illustrerà tra qualche giorno alla Camera una interpellanza al ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Toninelli per chiedere l’istituzione di un volo di linea Villanova d’Albenga-Roma.

Una proposta che riteniamo di grande importanza visti i disagi che il crollo del Ponte Morandi sta creando a Genova. Molti passeggeri del ponente ligure non partono perché non riescono a raggiungere l’aereoporto Cristoforo Colombo pur avendo già fatto online prenotazione e check-in.

E’ vero che il ponte crollato, a prima vista, non interessa all’Aeroporto Cristoforo Colombo di Sestri Ponente, ma i gravissimi problemi al traffico, con rallentamenti e code di ore in tutta l’area di Genova, fa sì che spinga chi deve, da Ponente, recarsi a Roma a scegliere voli da Nizza per timore di non riuscire a raggiungere Genova in tempi utili. Istituire una linea con Roma, inoltre, sarebbe un modo per rilanciare l’aeroporto di Villanova d’Albenga, in questo momento nuovamente in difficoltà.

Non solo, potrebbe essere anche l’occasione di ripensare al ruolo dell’aeroporto, con l’istituzione di tratte charter, settimanali o quindicinali, con zone di grande interesse per il bacino di utenza del Ponente. Penso a voli verso la Romania per la folta comunità romena o a voli per il Nord Est, Veneto e Friuli, dove si stanno sviluppando da tempo interscambi economici con le aziende della Riviera.

L’onorevole Mulè ha chiesto a tutti i parlamentari del Ponente di sottoscrivere la richiesta e già si registrano adesioni da varie forza politiche: mi auguro che vista l’importanza della proposta si possa arrivare ad un appello condiviso e, soprattutto, che il Governo lo accolga”: così Eraldo Cinagherotti, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale e consigliere provinciale durante il sopralluogo all’aeroporto Panero insieme all’architetto forzista Nicola Podio.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium