/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 18 settembre 2018, 17:07

Altare, maltrattamenti in famiglia: arrestato dai carabinieri

B.B. di Altare è stata arrestato e condotto, dalla compagnia dei carabinieri di Cairo, nel carcere di Sanremo

Altare, maltrattamenti in famiglia: arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della stazione di Cairo Montenotte, hanno arrestato B.B., 57 anni, originario di Castellamare di Stabia (NA), residente a Noli ma domiciliato ad Altare, autore di maltrattamenti in famiglia ai danni della convivente.

Il provvedimento è stato adottato a seguito della chiamata al 112 da parte della vittima che richiedeva aiuto dopo che tra lei ed il convivente era scoppiata una violenta lite nel corso della notte e l'uomo lanciava oggetti vari verso la donna che fortunosamente non subiva lesioni.

Immediato l’intervento della pattuglia che si trovava a poca distanza e che raggiungeva la donna in evidente stato di paura mentre B.B. tentava di allontanarsi ma veniva prontamente bloccato dai Carabinieri.

Ricostruita la dinamica del fatto attraverso alcune testimonianze e riscontrata la presenza all’interno dell’abitazione di vario mobilio e suppellettili rotti, B.B. veniva arrestato ed associato alla Casa Circondariale di Sanremo a disposizione dell’autorità Giudiziaria.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium