/ Savona

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Savona | mercoledì 10 ottobre 2018, 19:27

Quiliano: due giornate dedicate al ricordo di Pippo Spagnolo

L'appuntamento è fissato per il 13 e 14 ottobre

Quiliano: due giornate dedicate al ricordo di Pippo Spagnolo

Sarà un fine settimana speciale quello del 13 e 14 ottobre. Due giornate interamente dedicate al ricordo dell’indimenticato presidente Regionale della FIJLKAM, Pippo Spagnolo.

Il presidente del Comitato Regionale FIJLKAM, Filippo Faranda, ha ideato una due giorni dove tutti i settori della FIJLKAM porteranno il proprio contributo alla memoria di Pippo Spagnolo.

Afferma il presidente regionale FIJLKAM, Filippo Faranda: “Pippo Spagnolo è stata una figura storica e carismatica della Federazione in Liguria, molto apprezzata anche a livello Nazionale. Lo ricordo fin da quando ero cintura bianca come il “capo” del judo (mio sport di appartenenza) in Regione, ma più visto come un punto di riferimento che come un mero dirigente. Aveva il dono di imporre senza avere l’aria di imporre il che ha permesso di avere una stabilità in Liguria non comune in altre regioni. Sono felice di aver avuto la collaborazione dei Settori FIJLKAM nell’organizzare con entusiasmo la serie di eventi sportivi il prossimo weekend dedicati alla sua memoria, cartina al tornasole che il suo ricordo è ancora vivo nel cuore degli appassionati della nostra Federazione”.  

Il programma prevede:

Sabato 13 Ottobre 2018 - Gara di Karate per Classi Giovanili presso il Palazzetto dello Sport di Quiliano;

Sabato 13 Ottobre 2018 - Incontri  di Lotta presso il Palazzetto dello Sport di Quiliano;

Domenica 14 Ottobre 2018 - Gara di JuJitsu presso il Paladiamante di Via Felice Maritano, già  inserita nel Calendario Nazionale Gare FIJLKAM;

Domenica 14 Ottobre 2018 - Gara di Judo presso il Palazzetto dello Sport di  Via Don Luigi Sturzo a Genova Manesseno riservato alle classi giovanili. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore