/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 16 ottobre 2018, 12:29

I comuni vendono le quote della società Albenga-Ceva-Garessio che rimane un progetto irrealizzato

La società per la costruzione dell’autostrada era nata l’11 maggio del 1967 ed ha da poco compiuto 51 anni.

I comuni vendono le quote della società Albenga-Ceva-Garessio che rimane un progetto irrealizzato

Il comune di Alassio e tutti quelli che hanno quote della società nata per la costruzione dell’autostrada Albenga-Ceva-Garessio,le hanno vendute e quest'opera mai nata rimarrà, almeno per ora, solo sulla carta.

La società per la costruzione dell’autostrada era nata l’11 maggio del 1967 ed ha da poco compiuto 51 anni. Un’idea frutto del boom economico, della grande produzione di auto in quel di Torino e di un flusso turistico clamoroso verso la Liguria che, in qualche modo, andava convogliato. In totale facevano parte della società 52 Enti pubblici delle province di Imperia, Savona, Torino e Cuneo. Ma mai nulla, oltre alle intenzioni, si è visto. Il presidente del Cda, tra l’altro, è Luigi Sappa, ex Sindaco di Garessio. Gli altri due membri sono Giovanni Balocco e Amelia Celia.

 

M.C.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium