/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 18 ottobre 2018, 14:36

Fungaiolo disperso sul Beigua: ritrovato grazie alla geolocalizzazione dai vigili del fuoco

Rientrato anche l'allarme per un subacqueo disperso al largo di Andora

Immagine di repertorio del Monte Beigua

Immagine di repertorio del Monte Beigua

Due cercatori di funghi si immergono nei boschi del Beigua, immediatamente alle spalle di Varazze, ma uno dei due si perde e l'altro, preoccupato, dà immediatamente l'allarme.

Complice di questo episodio è stata certamente la fitta nebbia causata dalle temperature elevate di questi giorni di metà ottobre. Quando uno dei due fungaioli si è reso conto di aver perso le tracce dell'amico ha chiamato i vigili del fuoco. 

Sul posto è intervenuta la squadra 8A del distaccamento di Varazze che ha chiesto all'uomo che aveva dato l'allarme di restare fermo sul posto come riferimento. Nel frattempo è stata attivata una procedura di geolocalizzazione tramite le tecnologie presenti nella sala operativa di Savona che ha consentito di individuare anche il fungaiolo disperso.

Tanta paura, quindi, ma una storia a lieto fine: i due cercatori di funghi sono rientrati sani, salvi e in ottime condizioni.

Rientrato anche l'allarme per un pescatore subacqueo disperso al largo di Andora: l'uomo aveva accidentalmente perso la sua boa di segnalazione. Immediato anche in questo caso l'intervento della sala operativa che ha allertato tutti i mezzi compreso l'elicottero Drago 65. Il sommozzatore è riuscito a tornare a riva senza problemi.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore