/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 19 ottobre 2018, 09:14

"La mia tana": il primo romanzo della scrittrice spotornese Sabrina Volpe

Attualmente è in corso la campagna di crowdfunding: a novembre la presentazione della bozza ed entro la prima metà del 2019 la pubblicazione dell'opera

"La mia tana": il primo romanzo della scrittrice spotornese Sabrina Volpe

È in corso sulla piattaforma on line “Bookabook” la sottoscrizione di un crowdfunding per il primo romanzo della scrittrice spotornese Sabrina Volpe. L’opera si intitola “La mia tana” ed è un’opera fortemente autobiografica, come la stessa autrice spiega. E, sullo sfondo di un percorso di rinascita interiore certamente sofferta e tormentata, i colori e i profumi, i vicoli e le spiagge di Spotorno.

Sabrina Volpe racconta così lo sviluppo di questo lavoro:Ho scritto questo romanzo con l’intento di canalizzare la rabbia e le delusioni, le mie insicurezze e le illusioni. È stato un percorso travagliato attraverso il quale ho appreso e apprezzato la vera essenza della mia vita. Ho deciso di divulgare questa esperienza perché ogni istante che viviamo è prezioso e irrinunciabile, che sia noioso o divertente, emozionante o doloroso, e contribuisce alla nostra evoluzione interiore e al raggiungimento della meta più ambita fra tutte: la felicità”. Questo è quanto si legge nella presentazione dell’opera sul sito di Bookabook.

Raggiunta dai microfoni di Savonanews, la scrittrice aggiunge: “Ho sempre scritto, ho tenuto un diario che aggiornavo periodicamente. Tutto ciò che mi ha portato a pubblicare un romanzo è scaturito da un episodio avvenuto quando avevo 20 anni, un episodio doloroso che mi ha spinto a scaricarmi attraverso la scrittura in modo catartico”.

Sabrina Volpe esprime la propria soddisfazione: mancano ancora 50 giorni circa alla scadenza dei termini per la sottoscrizione del crowdfunding, ma il suo romanzo ha saputo catturare l’attenzione dei lettori in modo tale da raggiungere il tetto di contributi previsto a tempo di record. Ci spiega: “Quando sarà ultimato il crowdfunding la casa editrice Bookabook si occuperà delle fasi di lettura, correzione, impaginazione, pubblicazione e spedizione a chi ha aderito alla campagna. Il tutto entro la prima metà del 2019”.

Nel frattempo una presentazione della bozza, prima ancora della pubblicazione, potrebbe già avvenire nel corso del mese di novembre grazie all’amicizia e alla collaborazione tra la scrittrice Sabrina Volpe e la pedagogista e naturopata spotornese Maria Chiara Garofalo. I dettagli su giorno, ora e luogo di questo evento saranno rilasciati prossimamente.

Nel frattempo, tutti coloro che volessero aggiudicarsi “La mia tana” contribuendo alla campagna di crowdfunding potranno farlo accedendo a questo link:

https://bookabook.it/libri/la-mia-tana/

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium