/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 ottobre 2018, 08:20

Cairo, la Confederazione Cobas: "Niente mensa ai bambini delle famiglie morose? La mobilitazione paga"

"La crescita del movimento, l'attenzione verso poveri e migranti, gli articoli sui media, l'arrivo delle lettere e la mancanza di riferimento ai servizi sociali, la partenza delle sottoscrizioni hanno condotto al sostanziale ritiro della delibera comunale".

Cairo, la Confederazione Cobas: "Niente mensa ai bambini delle famiglie morose? La mobilitazione paga"

Comunicato della Confederazione Cobas Valbormida in merito alla questione mensa nagata per i bambini delle famiglie morose a Cairo Montenotte:

"La crescita del movimento, l'attenzione verso poveri e migranti, gli articoli sui media, l'arrivo delle lettere e la mancanza di riferimento ai servizi sociali, la partenza delle sottoscrizioni hanno condotto al sostanziale ritiro della delibera comunale che sanciva 'se non paghi,non mangi'.

Questa prima parte della battaglia ha dimostrato, come già dicevamo, che una seconda Lodi è possibile,anzi probabile. È in senso positivo che osserviamo che la mobilitazione paga. E ora andiamo verso la seconda parte, ossia comitati spontanei ed assemblee autoconvocate. Avanti a Cairo con le lotte sociali, no ai biodigestori e niente privatizzazione dell'ospedale".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium