/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | martedì 23 ottobre 2018, 15:06

Sopralluogo della Provincia nelle scuole di via Bologna ad Albenga

Controllo di idoneità degli spazi. Il consigliere provinciale Ciangherotti: "Approvata dai Vigili del Fuoco la soluzione definitiva delle aree"

Sopralluogo della Provincia nelle scuole di via Bologna ad Albenga

Congiuntamente con l'Ufficio tecnico del comune di Albenga e l'ingegner Irene Persico, incaricata dalla Provincia di Savona di predisporre la pratica di prevenzione incendi dello stabile presso i Vigili del Fuoco, questa mattina è stato effettuato uno sopralluogo presso lo stabile di via Bologna in Albenga per verificare le lavorazioni impiantistiche e di compartimentazione che si dovranno eseguire presso l'edifcio per adeguare la porzione di fabbricato da destinare ad attività scolastica a quanto previsto dalla normativa di prevenzione incendi.

Spiega il consigliere provinciale Eraldo Ciangherotti: "A seguito di parere favorevole al progetto di prevenzione incendi da parte dei Vigili del Fuoco, del 5 ottobre scorso, si sono attivate le procedure per la richiesta di preventivi alle ditte edili ed impiantistiche ed a seguito della individuazione delle ditte, come da nota che abbiamo inviato alla scuola ed al comune effettueremo un incontro congiunto per definire le tempistiche degli interventi e le modalità da tenere nell'esecuzione dei lavori per evitare interferenze con le varie attività scolastiche e lavorative già presenti nello stabile.

La soluzione definitiva degli spazi, approvata dai VVFF, ha tenuto conto delle osservazioni che erano state fatte dall'Istituto Scolastico durante i precedenti sopralluoghi".

Conclude: "Ad oggi gli studenti stanno facendo regolarmente lezione negli spazi che gli sono stati messi a disposizione."

Mara Cacace

"L'Europa che c'è. L'Europa che verrà."

Il dibattito in diretta sul nostro quotidiano. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore