/ Economia

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 24 ottobre 2018, 15:54

I sindacati: "Troppe incertezze sui droni da parte del ministero della difesa. Piaggio Aerospace a rischio"

Le rappresentanze FIM-FIOM-UILM e RSU di Savona e di Genova: "Non possiamo permetterci di rischiare di perdere un'azienda con un simile know-how tecnologico"

I sindacati: "Troppe incertezze sui droni da parte del ministero della difesa. Piaggio Aerospace a rischio"

FIM-FIOM-UILM e RSU di Savona e di Genova hanno divulgato in data odierna una nota urgente al ministero dello sviluppo economico e al ministero della difesa in merito alla situazione degli stabilimenti Piaggio Aerospace delle due province liguri.

Nel testo della missiva si legge: "Con questa nostra breve nota siamo ad evidenziare come il protrarsi della situazione di incertezza legata all’Iter che riguarda il Decreto Ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R SMD 04/2017 per l’acquisizione di velivoli a pilotaggio remoto rischi di diventare elemento devastante per tutta la Regione Liguria essendo lo stabilimento dislocato su due unità produttive rispettivamente a Genova Sestri e Villanova d’Albenga e uno stabilimento ad Albenga LaerH dedicato al supporto delle lavorazioni velivolistiche.

Non possiamo permetterci di rischiare nulla in un’Azienda come Piaggio Aerospace che conta 1200 dipendenti ed ha un know how unico nel nostro paese. È necessaria una decisione ed una soluzione per evitare l’ennesimo dramma in una Regione duramente colpita dai recenti accadimenti.  I lavoratori non subiranno passivamente decisioni che dovessero minare pesantemente il loro futuro".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium