/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 30 ottobre 2018, 15:12

Varazze, la mareggiata e il forte vento devastano il porto e gli stabilimenti balneari, sindaco Bozzano: "Danni per circa 1 milione di euro" (FOTO e VIDEO)

Il primo cittadino varazzino: "La richiesta dello stato di calamità naturale da parte del comune sicuramente verrà fatta, per le opere pubbliche, le opere infrastrutturali del fronte mare e per i balneari che hanno subito danni notevoli"

Varazze, la mareggiata e il forte vento devastano il porto e gli stabilimenti balneari, sindaco Bozzano: "Danni per circa 1 milione di euro" (FOTO e VIDEO)

La mareggiata e il forte vento hanno messo in ginocchio gli stabilimenti balneari di Varazze e il porto soprattutto nella zona del distributore di carburante interno che è stato spazzato via oltre agli ingenti danni alle barche e ai muri circostanti.

Questa mattina la prima conta dei danni che secondo il sindaco Alessandro Bozzano si attesta intorno al milione di euro: "Una mareggiata non si era mai vista così come il vento, la città ha retto bene ma ha subito delle conseguenze negative, gli stabilimenti balneari hanno subito danni ingenti,  le proprietà pubbliche, nella zona di viale Europa, il parco del Boschetto, alcuni tratti della passeggiata, tutto ciò ha lasciato un segno importante che bisognerà ripristinare. Il porto ha subito forti danni alle infrastrutture interne".

Alcuni problemi anche nell'entroterra ma sotto controllo: "Si è verificato qualche smottamento, cadute alberi nelle nostre frazioni che hanno interessato strade e linee elettriche, prontamente liberate dalla protezione civile questa notte con la quale abbiamo costantemente liberato. Ricordo criticità su via alla Croce, via Cantalupo, Pero, via Belvedere e sull'isola del Deserto e al Deserto dove la strada è chiusa in due punti" continua il primo cittadino.

"La richiesta dello stato di calamità naturale da parte del comune sicuramente verrà fatta, sia per le opere pubbliche che per le opere infrastrutturali del fronte balneari, per i balneari che hanno subito danni notevoli" conclude Bozzano.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium