/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 30 ottobre 2018, 10:46

La CGIL Savona: "Tutti i sindaci si mobilitino per salvare Piaggio Aerospace"

L'allarme del sindacato: "Senza industria la provincia di Savona è destinata a morire, negando un futuro a centinaia di giovani"

immagine di repertorio

immagine di repertorio

"Tutti i sindaci della nostra Provincia si mobilitino a fianco delle Lavoratrici, dei Lavoratori di Piaggio Aerospace e del Sindacato Savonese". Questo l'appello diramato oggi da CGIL Savona.

Prosegue il segretario Andrea Pasa: "Lo facciano, e lo facciano nelle prossime ore. Non può e non deve esser un problema solo di chi ci lavora e di chi li rappresenta. È necessaria una "protesta" generale che metta insieme il mondo del lavoro, le istituzioni tutte e il territorio.

Senza industria questa provincia è destinata a morire. Piaggio è una delle "fabbriche" più importanti, insieme a Bombardier rappresentano parte della spina dorsale economica e sociale per l'intera Provincia di Savona. In piaggio lavorano persone che vivono, e vorrebbero continuare a farlo, in moltissimi comuni del territorio, da Ponente a levante, dalla Valbormida al centro di Savona, da Genova a Imperia.

Non c'è più tempo! Abbiate un sussulto. Unitevi alle lavoratrici e ai lavoratori. Almeno proviamoci e proviamoci tutti insieme. Se perdiamo questo pezzo di industria, non solo perdiamo 1200 posti di lavoro, ma togliamo il futuro a centinaia di giovani".

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium