/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 01 novembre 2018, 09:49

Albenga ed entroterra tra danni all'agricoltura e strade allagate (FOTO e VIDEO)

La situazione sta a poco a poco tornando alla normalità.

Albenga ed entroterra tra danni all'agricoltura e strade allagate (FOTO e VIDEO)

Il peggio sembra essere passato e mentre sorge il sole ad Albenga dopo una notte di pioggia incessante, abbiamo deciso di fare un breve giro per verificare alcune delle situazioni più critiche.

IL MARE OGGI

La mareggiata ha invaso il lungomare e viale Italia nella notte tra lunedì e martedì. Già dal mattino dopo i cantonieri, gli operatori della Sat e i gestori degli stabilimenti balneari colpiti dalle onde - che, in alcuni casi, hanno letteralmente spazzato via tavoli, sedie, cabine e arredo - hanno iniziato a lavorare per rendere percorribile la zona e procedere, poi, a ripulire strade e marciapiedi da sabbia e detriti.

Fortunatamente questa notte il mare, se anche molto mosso, non ha portato particolari danni.

IL CENTA

Le forti piogge nella notte sia ad Albenga che nell'entroterra hanno comportato un innalzamento del livello del fiume Centa. Nessun rischio esondazione e, secondo i dati il livello dovrebbe abbassarsi ulteriormente nelle prossime ore.

VIALE CHE GUEVARA

 

Le forti onde hanno invaso completamente la strada che è stata chiusa al traffico fino a ieri.

Oggi risulta già in parte percorribile, ma si invita a prestare la massima cautela per la presenza di sabbia, acqua e detriti sulla careggiata.

VIALE 8 MARZO

Come spesso accade in caso di pioggia alcune strade si allagano. Tra queste via del Cristo e alcune zone di San Fedele e Lusignano. In viale 8 marzo il tombino vicino all'area cani è saltato (in caso di pioggia capita spesso). Si tratta di un tombino fognario dove si riversano anche le acque piovane e, per questo, si alza riversando sulla strada e nell'area cani acqua e fogna.

DANNI AZIENDE AGRICOLE

Si registrano anche diversi danni alle aziende agricole.

Particolarmente colpite quelle di viale Che Guevara e situate in zone vicine al mare. Non solo, danni anche a causa del forte vento e della pioggia. Una serra a Campochiesa è stata completamente scoperchiata con gravissimi danni all'azienda agricola.

Per quel che concerne i raccolti problemi in particolare per le olive. Siamo in tempo di raccolta e di olio. A causa prima del forte vento e poi della pioggia, purtroppo, buona parte del raccolto è andato perso.

L'ENTROTERRA

I disagi più consistenti si sono verificati per i black out. Diverse zone sono rimaste al buio per moltissimo tempo (la frazione Marta di Villanova d'Albenga ne è un esempio).

Disagi anche a Vendone a causa di uno smottamento che ha invaso parte della strada che porta in regione Borgo. La strada risulta percorribile a senso unico alternato.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium