/ Politica

Politica | mercoledì 07 novembre 2018, 16:31

La Regione chiede di sbloccare la commessa sul drone Piaggio, tutti uniti per salvare l'importante azienda del territorio

De Vincenzi e Lunardon: "Il Governo e la Commissione Difesa del Senato facciano il loro dovere e non pregiudichino il futuro di 1500 persone e di una delle più importanti aziende della Liguria e del Paese."

La Regione chiede di sbloccare la commessa sul drone Piaggio, tutti uniti per salvare l'importante azienda del territorio

 

Il Consiglio regionale ha finalmente espresso una posizione unanime sul futuro di Piaggio chiedendo che venga sbloccata la commessa da 766 milioni di euro per il drone P2HH, attualmente in discussione in Commissione Difesa al Senato, salvaguardando il posto di lavoro di 1500 persone.

Affermano i consiglieri regionali del Pd Giovanni Lunardon e Luigi De Vincenzi: "Il Gruppo del Pd aveva già presentato un ordine del giorno a giugno per chiedere lo sblocco di questo impasse che mette a serio rischio l’azienda e i lavatori, ma all’epoca il nostro documento trovò l’opposizione del Movimento 5 Stelle. Siamo lieti che oggi abbiano fatto un passo avanti, votando a favore. Adesso dalla Liguria arriva un segnale univoco per chiedere che la commessa venga sbloccata. Il Governo e la Commissione Difesa del Senato facciano il loro dovere e non pregiudichino il futuro di 1500 persone e di una delle più importanti aziende della Liguria e del Paese."

 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore