/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | giovedì 08 novembre 2018, 14:56

Il PD cairese denuncia le "fughe di pazienti" dalla sanità ligure verso il Piemonte

Gli esponenti del Partito Democratico: "Solo ora la Regione si accorge che la nostra sanità sta andando a rotoli?"

Il PD cairese denuncia le "fughe di pazienti" dalla sanità ligure verso il Piemonte

Il PD di Cairo Montenotte interviene ancora una volta sul tema della sanità, con un confronto tra la Liguria e altre Regioni vicine. Commentano i portavoce Dem cairesi: "Il consigliere regionale Ardenti chiede alla Regione di verificare i tempi di attesa per le visite in Liguria in virtù dello "squilibrio" tra le tempistiche dell' Asl2 e le liste d' attesa piemontesi.

In Piemonte, infatti, i tempi sono molto più rapidi e questo principalmente deriva dal fatto che in Piemonte, nel giro di 100 chilometri, ci sono tanti macchinari e medici con orari di servizio molto prolungati che riescono ad evadere anche richieste provenienti dalla nostra regione.

In Piemonte il grosso vantaggio è che l'amministrazione regionale non ha mai lasciato andar male le cose, come invece è successo qui in Liguria partendo dalla consapevolezza che tanto la sanità ligure sarebbe stata comunque privatizzata in molte zone.

Prendiamo comunque atto che soltanto dopo due anni e mezzo in Regione si accorgono delle fughe dei nostri cittadini verso risposte sanitarie esterne in tempi non biblici. Ma c'è poco da verificare: invece bisognerebbe soltanto agire per salvare una sanità ligure che sta andando a rotoli".

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore