/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | venerdì 09 novembre 2018, 08:09

L'Enpa ringrazia il M5S per aver presentato un’interpellanza sulla mancata sospensione dell'attività venatoria per calamità climatica

"Si è infatti trattato di un evento climatico eccezionale e prolungato, che ha messo in grave difficoltà la fauna selvatica" denunciano dall'Enpa

L'Enpa ringrazia il M5S per aver presentato un’interpellanza sulla mancata sospensione dell'attività venatoria per calamità climatica

 

Ringraziamento dei volontari della Protezione Animali savonese ai consiglieri regionali di M5S Marco De Ferrari (primo firmatario), Alice Salvatore, Andrea Melis, Fabio Tosi e Gabriele Pisani, che hanno presentato un’interpellanza al presidente della giunta Toti ed all’assessore competente Mai per “conoscere i motivi per cui non si sia provveduto a tutelare, per quanto possibile, il nostro prezioso e fragile patrimonio di fauna selvatica, sospendendo ogni forma di caccia sull'intero territorio regionale per consentire il pieno recupero degli ecosistemi e degli habitat naturali come previsto dalla legge nazionale 157/1992.”

Si è infatti trattato di un evento climatico eccezionale e prolungato, che ha messo in grave difficoltà la fauna selvatica, come ha denunciato l’Enpa savonese, che ha soccorso decine di animali feriti e debilitati. Ma che non ha indotto presidente ed assessore a sospendere la caccia, né altri parti, eccetto M5S, a richiederlo.

 

Comunicato stampa

"L'Europa che c'è. L'Europa che verrà."

Il dibattito in diretta sul nostro quotidiano. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore