/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | venerdì 09 novembre 2018, 10:00

“Il Ciclone Trump": le dinamiche del commercio internazionale alla luce della politica USA

Evento organizzato dal Gruppo Editoriale Morenews presente con quotidiani on line in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Montecarlo e Costa Azzurra, con il patrocinio di AISOM e di Obiettivo 50

“Il Ciclone Trump": le dinamiche del commercio internazionale alla luce della politica USA

Torino ospiterà, presso la Toolbox Sala Keynote, il giorno 21 novembre alle ore 17.30 un evento del tutto particolare, contestualizzato al post elezioni di Mid-Term negli USA, attraverso una riflessione su come il clima geopolitico possa influire sulle modalità di crescita delle PMI italiane.

Da quando è stato eletto alla Presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump non ha cessato di assumere posizioni che mettano in discussione temi fondamentali nei rapporti internazionali. Nel commercio la “guerra dei dazi” iniziata dal presidente a stelle e strisce sta avendo effetti ampi, al di là della portata iniziale.

Il ciclone Trump: le dinamiche del commercio internazionale alla luce della politica USA” è un appuntamento da non perdere: analisi ed impatti sulle PMI italiane saranno al centro del convegno, organizzato dal Gruppo Editoriale Morenews presente con quotidiani on line in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Montecarlo e Costa Azzurra, con il patrocinio di AISOM (Associazione Nazionale delle Imprese) e di Obiettivo 50, come garanzia di qualità degli interlocutori.

Obiettivo 50 rappresenta una associazione di manager che hanno rivestito ruoli di grande rilievo in aziende nazionali ed internazionali, impegnata oggi a fornire una formazione permanente su temi concreti legati alle nuove realtà economiche. Obiettivo 50 si rivolge alle PMI con supporto, formazione e iniziative come industry 4.0 e digitalizzazione.

AISOM rappresenta un punto di riferimento per gli imprenditori costituendo una rete di relazioni che ha favorito il loro sviluppo e la loro capacità di innovazione. La sua sfida è fornire soluzioni alle imprese che ne accrescano le potenzialità e il successo. Sostiene la vita stessa delle imprese, del territorio di riferimento e dei comuni in cui opera con logiche di sviluppo sostenibile e di socio responsabilità.

Relatrice dell'evento sarà la Dottoressa Silvia Stefini. Laureata in Economia Politica presso l'Università Bocconi nel 1989 e con un MBA in Corporate Finance, ha lavorato per 28 anni in multinazionali americane con ruoli di business development e crescita commerciale internazionale che l’hanno portata spesso a confrontarsi con l'incertezza del clima geopolitico.

Questo il suo profilo: dopo un'esperienza come analista dei mercati finanziari presso il gruppo Standard & Poor’s entra nella consulenza aziendale di McKinsey occupandosi di corporate finance e strategia (1992-1997) negli uffici di Milano, New York e Amsterdam. Nel marzo 1997 entra nel gruppo General Electric dove resterà per vent’anni, prima a Londra con GE Capital, poi si sposta nel settore Energia trasferendosi a Firenze, presso GE Oil & Gas, per dedicarsi alla finanza strutturata. Dall’aprile 2004 e fino al dicembre 2017 copre ruoli operativi per GE Power Services, contribuendo alla forte crescita internazionale nell’area EMEA e alla trasformazione del business. Dal 2018 svolge attività di Senior Advisor di aziende italiane nelle aree di internazionalizzazione, corporate finance e risk management.

Appuntamento il 21 novembre a Torino alle ore 17.30 presso la Toolbox Sala Keynote di Via Agostino da Montefeltro 2 per osservare da vicino “Il Ciclone Trump”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore