/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 11 novembre 2018, 08:18

Finale Ligure Viva torna sulla questione del minigolf: "Il sindaco risolva il problema"

Il consigliere Sergio Colombo: “Le parole del presidente dell’ANMI confermano la denuncia di FLV”

Finale Ligure Viva torna sulla questione del minigolf: "Il sindaco risolva il problema"

Il movimento civico Finale Ligure Viva torna all’attacco sulla questione del minigolf di Finalpia. L’affondo nei confronti dell’amministrazione comunale arriva sia in risposta alle parole del sindaco Frascherelli, che aveva accusato FLV di “volersi compiacere del gruppo Anmi” che gestisce la struttura finalese, quanto in relazione a recenti affermazioni del presidente Anmi Nazario Masiero.

“Dal sindaco solo attacchi personali nei quali cita addirittura altre opere o interventi che non hanno alcun riferimento rispetto alla triste vicenda del minigolf, mentre le parole dello stesso presidente Anmi dimostrano la fondatezza della nostra denuncia fatta nei giorni scorsi sulla struttura finalese” precisa il consigliere di Finale Ligure Viva Sergio Colombo.

“Di fatto sono state confermate le nostre preoccupazioni e i nostri dubbi su uno stato di abbandono, con il minigolf ridotto stranamente a deposito di attrezzi e di materiali edili, con la riduzione dei suoi spazi vitali”. 

“Il sindaco, invece di replicare ad ogni cosa, farebbe bene a ragionare sulle situazioni critiche della nostra cittadina, come quella del minigolf di Finalpia, prenderne atto ed intervenire di conseguenza”.

“Lo stesso Masiero ha spiegato che i lavori e la riduzione del minigolf a sette buche rappresentano un grave problema, considerando che proprio la struttura è una fonte di introiti per sostenere le spese dell’associazione, che sta quindi subendo un danno economico significativo” sottolinea ancora l’esponente del movimento civico finalese. 

“Altro che campagna elettorale, alla quale pensano forse troppo sindaco e assessori invece di governare la nostra cittadina, FLV sta operando con efficacia sul territorio evidenziando tutti i problemi”.

“Le chiacchiere sono quelle che racconta il sindaco in carica che non ha risolto la questione del minigolf così come tante altre: come ricordato dallo stesso presidente Masiero la struttura di Finalpia dovrebbe rappresentare una attrattiva importante per bambini e ragazzi. E invece… Tra l’altro non ci sono neppure cartelli o specifiche che indicano i lavori o altro”.

Infine la stoccata: “A noi viene il dubbio che forse il sindaco debba difendere qualcuno dei suoi assessori: quella del nostro primo cittadino era stata una reazione troppo scomposta e che denotava un certo nervosismo, per caso sono in gioco anche interessi di natura personale?” si chiede con ironia e polemica lo stesso Colombo.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium