/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 13 novembre 2018, 10:13

Rogo al Ruffini: l'antincendio era stato disattivato

Questo quanto pare essere emerso da una prima perizia ancora in fase di accertamento l'intera vicenda

Rogo al Ruffini: l'antincendio era stato disattivato

Emergono i primi risvolti a seguito della perizia disposta dal sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro  sul rogo presso la RSA Ruffini di Finale nel quale ha perso la vita Roberto Borasi, 77 anni.

Secondo quanto emerge, infatti, pare che l’impianto antincendio - che era risultato dai primi accertamenti funzionante - era stato scollegato.

L’autorità giudiziaria dovrà quindi valutare eventuali responsabilità nella tragedia intervenuta e naturalmente dare conferma a questa prima ipotesi.

Ricordiamo che il rogo era scaturito da un mozzicone di sigaretta sul letto dell’uomo.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium