/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 14 novembre 2018, 11:54

Festival Internazionale di Musica di Savona: dicembre di concerti

Un mese denso di appuntamenti musicali con la rassegna "La Ricorrenza". Ecco gli eventi in programmazione

Festival Internazionale di Musica di Savona: dicembre di concerti

Festival musicale di ampio respiro internazionale nel mese di Dicembre, a Savona, con la rassegna "La Ricorrenza" organizzata dall'Associazione Musicale Ensemble Nuove Musiche e il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il prossimo appuntamento è sabato 17 Novembre con "Gli organi della Diocesi di Savona-Noli", nella chiesa parrocchiale di San Pietro, insieme all'organista e musicologo Antonio Delfino. Inizio ore 20,30. 

Sempre nella parrocchia di San Pietro è previsto "Duo di saxofoni Voyager" venerdì 23 Novembre e "Il clarinetto da Rossini ai nostri giorni" venerdì 30 Novembre (preceduto da un incontro, in mattinata, al liceo Chiabrera-Martini).

Domenica 9 Dicembre, nella chiesa di Sant'Andrea, è la volta di "Rossini senza Rossini" con il trio d'archi Quodlibet. Lunedì 17 Dicembre, nella sala della parrocchia di San Pietro, "Concerto multidisciplinare di suoni e immagini" con Giuseppe Francese. 

Venerdì 28 Dicembre nella parrocchia Maria Vergine Assunta di Ceva (Cuneo), alle 20,30, concerto d'organo con il maestro Antonio Delfino. 

Con la rassegna l’associazione Ensemble Nuove Musiche vuole creare, nell’area savonese, un appuntamento fisso capace di promuovere, accanto al prestigio delle proposte artistiche di profilo nazionale e internazionale, l'attrattiva del territorio, valorizzandone la vocazione socio-culturale.

L'ingresso ai concerti è libero. 

Spiegano gli organizzatori: "Una caratteristica forte del festival è quella di voler proporre un repertorio rappresentativo delle realtà concertistiche italiane e di altri Paesi, con particolare riguardo alla comune matrice culturale europea. Si parte infatti dall’assunto che una offerta musicale di alto livello possa coinvolgere un pubblico più vasto di quello specialistico, se sarà capace di proporre in maniera innovativa il repertorio classico, coinvolgendo direttamente i protagonisti, in base alle loro peculiarità artistiche e in funzione di quel mix culturale su cui si intende costruire l’evento".

"La rassegna concertistica con i suoi eventi realizzati in luoghi storici e in edifici artistici della città - concludono dall'Ensemble Nuove Musiche - vuole porsi come un ulteriore strumento utile a valorizzare il patrimonio artistico e monumentale della città; ci auguriamo che possa rappresentare un sicuro richiamo per molti visitatori, che si inseriranno naturalmente, incrementandolo, nel flusso turistico già consolidato verso Savona città dei Papi".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore