/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 14 novembre 2018, 08:16

Rifiuti, l'assessore Giampedrone risponde a Pd: "I decreti commissariali sono quattro. Autorizzati due nuovi centri per lo stoccaggio"

Giampedrone: "Sono ben quattro i decreti commissariali adottati per l’emergenza Morandi che hanno a oggetto la gestione dei rifiuti di Genova, segno della grande attenzione nei confronti di un tema così delicato ed importante per la quotidianità dei cittadini. ".

Rifiuti, l'assessore Giampedrone risponde a Pd: "I decreti commissariali sono quattro. Autorizzati due nuovi centri per lo stoccaggio"

“Con curiosa e inspiegabile insistenza, in merito alla gestione dell'emergenza rifiuti i consiglieri regionali del PD ripropongono critiche simili a quelle a cui abbiamo già risposto in maniera più che esauriente la settimana scorsa. In merito alle aree, l'ordinanza prevede poteri di deroga per autorizzare attività in attesa di autorizzazione o in sostituzione. Abbiamo autorizzato ad Amiu due nuovi centri dove stoccare rifiuti e dato l'assenso ad aumenti di capacità per aziende collegate al ciclo degli urbani". Risponde così l’assessore regionale all’Ambiente Giacomo Giampedrone ai consiglieri del Pd.

"Sono ben quattro i decreti commissariali adottati per l’emergenza Morandi che hanno a oggetto la gestione dei rifiuti di Genova, segno della grande attenzione nei confronti di un tema così delicato ed importante per la quotidianità dei cittadini. Per il resto - conclude Giampedrone - non possiamo fare altro che invitare i consiglieri del PD a rileggere i dati sulle performance della raccolta differenziata già forniti la settimana scorsa, che evidenziano la cattiva gestione precedente: il tasso di raccolta differenziata è cresciuto in Liguria dal 38,63% del 2015 al 48,52% del 2017".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium