/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 15 novembre 2018, 08:42

Da oggi fino al 15 aprile scatta l'obbligo delle catene a bordo e dei pneumatici invernali

Tutte le strade della provincia di Savona interessate dall'obbligo

Da oggi fino al 15 aprile scatta l'obbligo delle catene a bordo e dei pneumatici invernali

Parte da oggi, 15 novembre fino al 15 aprile 2019, l'obbligo delle catene a bordo o il montaggio sulle proprie auto di gomme invernali  su alcuni tratti delle strade statali dell’entroterra maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante i mesi più freddi.

I tratti interessati nella provincia di Savona su indicazione di Anas sono: strada statale 29 ‘del Colle di Cadibona’ da Piana Crixia (km 115,150) fino a San Giuseppe di Cairo (km 132,650); strada statale 29 Var ‘Variante di Carcare e collina di Vispa’; strada statale 30 ‘di Val Bormida’ dal confine Interregionale (km 67,850) a Piana Crixia (km 68,760); strada statale 35 ‘dei Giovi’;  strada statale 334 ‘del Sassello’; strada statale 586 ‘della Valle dell’Aveto’ da Rezzoaglio (km 30,445) a Carasco (km 67,760).

L’obbligo è segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale. Durante il periodo di validità del provvedimento i ciclomotori e i motocicli potranno circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di precipitazioni nevose in atto.

Nella pagina “piani e interventi” del sito Anas (http://www.stradeanas.it/it/piani-interventi) è possibile visualizzare tutti i tratti stradali ed autostradali ove vige l'obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve e le principali aree di sosta in caso blocco della circolazione per i mezzi pesanti.

 

Nei centri abitati la sanzione minima è di 41 euro,fino ad arrivare a 168 euro. Fuori dai centri abitati o strada extraurbana invece la multa minima è di 84 euro e può arrivare fino a 335 euro.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium