/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 16 novembre 2018, 13:39

Vado Ligure, approvato questa mattina dal consiglio comunale l’ordine del giorno sulla vertenza Bombardier

Il commento del sindaco Monica Giuliano: "Il consiglio comunale propone e approva l’odg su vertenza Bombardier, al di là delle etichette questa è una sfida unitaria".

Foto tratte dal profilo Facebook di Monica Giuliano

Foto tratte dal profilo Facebook di Monica Giuliano

Approvato questa mattina dal consiglio comunale di Vado Ligure l’ordine del giorno relativo alla vertenza Bombardier.

Presenti alla seduta straordinaria le diverse delegazioni sindacali impegnate per evitare la chiusura dello stabilimento di Vado Ligure, la Giunta al gran completo guidata dal sindaco Monica Giuliano e il consigliere regionale Angelo Vaccarezza.

"Il consiglio comunale propone e approva l’odg su vertenza Bombardier, al di là delle etichette questa è una sfida unitaria" ha commentato su Facebook la prima cittadina di Vado Ligure.

La settimana scorsa il Gruppo Bombardier Trasportation ha annunciato un piano industriale globale che prevede 5000 licenziamenti a livello globale, di cui 3700 nel settore Aerospace e 1300 nel settore Transportation in cui resta ancora da definire il dettaglio di divisione per paese e per funzione, da lì la decisione dei lavoratori, dei rappresentanti sindacali e le rsu di scendere in piazza lunedì a Savona con un corteo che si è diretto verso la Prefettura per un incontro con il Prefetto Cananà e il successivo ulteriore passo della maggioranza comunale vadese.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium