/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 17 novembre 2018, 12:48

Uxoricidio a Boissano: soffoca la moglie, poi cerca di togliersi la vita (FOTO e VIDEO)

Dramma familiare in una villetta sulle alture loanesi: l'uomo ha ucciso la compagna, poi ha cercato di suicidarsi con una lama

La villetta di Boissano in cui è avvenuto il fatto di sangue

La villetta di Boissano in cui è avvenuto il fatto di sangue

Ha soffocato la moglie con un cuscino, poi ha cercato di farla finita. Tragedia familiare questa mattina in una villetta a Boissano. L'allarme è stato lanciato intorno alle ore 11 e la macchina del pronto intervento si è subito attivata. 

Secondo quanto riferito, un operaio (Marco Buscaglia, 47 anni) ha ucciso la moglie in camera da letto, soffocandola. Poi si è diretto in cantina cercando di farla finita. Si sarebbe inflitto delle ferite usando un'arma bianca.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la Croce Rossa di Loano, l'automedica Sierra 4 e i vigli del fuoco. 

L'uomo è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dove è piantonato dai Carabinieri. 

Il fratello della vittima: 

La villetta teatro del delitto:

La sindaca Rita Olivari: 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium