/ Savona

Savona | 22 novembre 2018, 13:06

Savona, il 1 dicembre un workshop interattivo per favorire il "problem solving" nella vita quotidiana

Grazie a un metodo innovativo, ecco il workshop Metakoinè "Invito all’assaggio".

Savona, il 1 dicembre un workshop interattivo per favorire il "problem solving" nella vita quotidiana

Lo stress è una costante delle tue giornate? Vuoi imparare a gestire meglio il tuo tempo? Vuoi apprendere nuove tecniche che ti aiuteranno a conseguire i tuoi obiettivi personali e professionali? Vuoi relazionarti meglio con gli altri attraverso la metacomunicazione?”

Queste sono alcune delle domande a cui il workshop Metakoinè Invito all’assaggio intende dare risposte concrete. Grazie a un metodo innovativo, basato sul creative coaching e sull’apporto della psicologia, delle neuroscienze e di numerose altre discipline.

Dopo la presentazione pubblica dei corsi che si è tenuta il 27 ottobre scorso al Centro Igea di Savona, che ha visto una grande partecipazione di pubblico, Sabato 1 dicembre dalle ore 14.30 alle ore 18.00 a Savona, nella Sala Convegni dello Studio Legale Vivani & Marson, via Pia 1, si terrà il primo workshop interattivo: si tratta di un “invito all’assaggio” del Metodo Metakoinè e di sperimentazione delle tecniche di miglioramento personale e professionale basate sull’attivazione della creatività, sul creative coaching e su numerose tecniche della psicologia cognitivo-comportamentale.

Il metodo è nato nel 2014 come strumento per migliorare la comunicazione all’interno delle imprese e delle organizzazioni e si è evoluto in un modello di formazione ed empowerment rivolto a tutti coloro che intendono attuare un miglioramento concreto rispetto ai propri obiettivi di lavoro e di vita. Monica Brondi, esperta di comunicazione e coaching e ideatrice del metodo offre qualche anticipazione su questo pomeriggio di workshop: “In un clima amichevole, positivo ed informale, con un ristretto numero di partecipanti, per dare a ciascuno il massimo dell’attenzione e dell’interattività, si sperimenteranno esercizi e giochi per sviluppare le doti creative, presenti in ognuno di noi e per uscire da “impasse” e dai blocchi, che ci impediscono di esprimerci e realizzare i nostri sogni e i nostri obiettivi. Alcune delle tecniche del metodo sono tratte dal mondo della ricerca scientifica e dallo studio delle neuroscienze e delle intelligenze artificiali: non a caso avremo per l’occasione una videotestimonianza del prof. Giulio Sandini, direttore del Settore Robotica di IIT (Istituto Italiano di Tecnologia) e del Prof. Vincenzo Sanguineti, psicoterapeuta e neuropsichiatra alla Jefferson University di Philadelphia.”

Metakoinè (dal greco: meta = oltre e koinè = comune, quindi riflessione su un linguaggio comune) è un nuovo metodo che migliora le relazioni e la comunicazione in ambito personale, professionale e aziendale.

Per imparare a comunicare meglio con se stessi e con gli altri bisogna riflettere su quelli che sono i codici comunicativi e su come ognuno di noi li usa, a volte senza esserne consapevole. Questo ci insegna la metacomunicazione, disciplina sviluppata dal filosofo e psicoterapeuta Paul Watzlawick.

Alla base dell’approccio Metakoinè c’è da un lato l’impiego della metacomunicazione nella vita quotidiana, dall’altro l’utilizzo di una risorsa fondamentale non solo per la soluzione dei problemi, ma anche per l’espressione della propria identità: la creatività.

Ad affiancare Monica Brondi nel workshop ci sarà Céline Lostia, psicoterapeuta francese, specializzata in psicologia cognitivo-comportamentale: “Metakoinè è la summa delle migliori tecniche tratte dal mondo della psicologia, della PNL, del coaching e delle neuroscienze. Permette di attuare percorsi di miglioramento in poche sessioni e di mettere in pratica in modo autonomo le dinamiche sperimentate in aula”.

Il workshop si svolgerà a Savona in Via Pia 1, nell’elegante Sala Convegni Vivani & Marson. “Siamo felici di ospitare questo workshop – sottolinea l’avv. Manuela Pessano, che con un brillante team di professionisti guida lo storico studio legale – è un importante momento di formazione indirizzato non solo ai singoli ma anche al mondo delle imprese e dei professionisti, che troveranno in questo seminario di introduzione al metodo, interessanti spunti per sviluppare quell’orientamento all’innovazione e al problem solving strategico che sempre più dovrebbero diffondersi e affermarsi nel nostro Paese”.

L’impiego della metacomunicazione e di Metakoinè è di interesse infatti nel mondo del diritto e in particolare nel mondo della mediazione, tanto che Metakoinè è oggi anche un’Associazione (Associazione Progetto Metakoionè) e un portale (www.metakoine.it) che si occupa di comunicazione e di mediazione legale.

Il primo convegno nazionale Metakoinè si è tenuto a Milano al Centro San Fedele, il 25 novembre 2016, alla presenza del Premo Nobel per la Pace Abdelaziz Essid, del Ministro di Giustizia Andrea Orlando, del critico televisivo Carlo Freccero e di numerosi esponenti del mondo della scienza e della cultura, a testimoniare come la comunicazione tra mondi e linguaggi tecnici diversi sia un fattore fondamentale per la conoscenza e l’interdisciplinarità del sapere.

La seconda edizione si è tenuta a Savona il 1 dicembre 2017, con approfondimenti e spunti innovativi sui temi della comunicazione in rapporto alle intelligenze artificiali e alla robotica, in collaborazione con IIT,  l’Istituto Italiano di Tecnologia e l’Università di Genova. Temi che sono trattati nel ricco e immaginifico portale www.metakoine.it che ogni settimana introduce nuovi contributi di scienziati, giuristi, esperti di comunicazione e di psicologia per stimolare il dibattito in tutti i liberi pensatori “metakoinetici" interessati a farsi domande sulle nuove frontiere della conoscenza e della comunicazione.

Partner del progetto Metakoinè è il Gruppo More News, editore di quotidiani on line in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Montecarlo e Costa Azzurra, che gestisce lo sviluppo tecnico del portale e ne promuove la visibilità attraverso i suoi canali e strumenti nazionali.  “Chi si occupa di editoria e comunicazione -  dice Enrico Anghilante - intercetta ogni giorno i linguaggi. Sosteniamo con convinzione Metakoinè nella sua diffusione per poter contribuire ad un miglioramento sociale che crediamo passi proprio dalla capacità dell’uso della parola.”

Il progetto Metakoinè prevede interventi di sensibilizzazione nelle scuole, tra le famiglie e nelle imprese, per ridurre la conflittualità crescente e diffondere una nuova “prassi” del dialogo: applicabile concretamente e semplicemente al nostro turbolento quotidiano.

Per iscriversi e partecipare al workshop di Sabato 1 dicembre basta inviare una e-mail entro il 26 novembre all’indirizzo metacomunicazione@metakoine.it, oppure telefonare al numero 019 806493. La quota di iscrizione alla giornata di workshop, scontata promozionalmente del 30 per cento è di 70 euro. Per garantire la massima interattività e la massima dedizione ad ogni singolo partecipante, il numero delle iscrizioni sarà limitato , quindi si consiglia di prenotare con anticipo.


Info e prenotazioni

Telefono: 019-806493

Mail: metacomunicazione@metakoine.it

Portale: metakoine.it

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium