/ Solidarietà

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 28 novembre 2018, 09:24

I giovani del "Consiglio Comunale dei ragazzi del Golfo dell'Isola" puliscono le spiagge spotornesi

I ragazzi, dopo l'incontro ai Bagni Colombo: "Il mare si sta riprendendo gli spazi che l'uomo gli ha rubato"

I giovani del "Consiglio Comunale dei ragazzi del Golfo dell'Isola" puliscono le spiagge spotornesi

Una bella testimonianza di solidarietà arriva alla redazione di Savonanews dai giovanissimi rappresentanti del "Consiglio Comunale dei Ragazzi del Golfo dell'Isola", che scrivono: "Oggi noi ragazzi del ccr del Golfo ci siamo recati ai bagni Colombo di Spotorno per pulire la spiaggia dai residui della mareggiata del 29 ottobre.

Arrivati all'appuntamento, abbiamo incontrato Gian Luca Giudice, consigliere delegato all'Ambiente, all'educazione ambientale e alla Bandiera Blu del Comune di Spotorno, che ci ha presentato un operatore dei bagni, il quale ci ha spiegato l'accaduto e le conseguenze per quel tratto di spiaggia. Abbiamo ricevuto guanti e sacchi per effettuare la raccolta tra le dune di sabbia e il mare. Ci siamo divisi in gruppi e ci siamo messi al lavoro.

Abbiamo trovato materiali di vario genere, dal vetro alla plastica, dal cemento al metallo. Abbiamo raccolto oggetti inaspettati: palline di Natale, rasoi, cartucce da fucile, un profilattico, una siringa senza ago, indumenti, cannucce, coltelli, bustine di maionese ancora intatte, cialde di caffè, pezzi di radio. Ci siamo resi conto che erano oggetti della cucina o del personale dei bagni, ma abbiamo anche capito che molti erano stati portati dal mare.

Riflettendo, abbiamo constatato che il mare si sta riprendendo lo spazio che l'uomo gli ha sottratto e ci sta restituendo gli oggetti che abbiamo gettato in acqua senza renderci conto che, magari, prima o poi, sarebbero tornati al mittente".

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium