/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | martedì 04 dicembre 2018, 14:44

Cimitero di Finalmarina: una lettera da Finale Ambiente ai parenti dei defunti

Contattando l'ufficio tributi chi ha subito danni alle sepolture può presentare una richiesta di risarcimento

Cimitero di Finalmarina: una lettera da Finale Ambiente ai parenti dei defunti

In seguito agli eventi meteo di fine ottobre il Cimitero di Marina è rimasto chiuso per circa un mese, durante il quale l'Amministrazione Comunale ha provveduto, attraverso ausilio di ditta esterna, ha eliminare le alberature collassate ed abbattere le alberature pericolanti (circa 10 gli alberi caduti od abbattuti).

Si legge in una nota del Municipio: "Ad inizio settimana il cimitero è stato riaperto parzialmente, lasciando alcune zone interdette al pubblico a causa di situazioni ancora da ultimare sotto l'aspetto della sicurezza. Oltre alle numerose alberature si sono verificati crolli di sepolture private.

Oggi la Finale Ambiente, gestore delle aree cimiteriali, ha inviato a tutti i cari dei defunti interessati da questi danni, una lettera dove si evidenzia il corretto iter da seguire. Occorre infatti rivolgersi all'ufficio Tributi del Comune (1 piano), dal funzionario competente che si occupa dei rapporti con l'assicurazione, ed avviare quindi la corretta procedura di richiesta risarcimento." concludono dal Municipio.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore