/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | martedì 04 dicembre 2018, 08:49

Il Comune di Tovo San Giacomo compie i suoi primi 90 anni di storia

Saranno presentati il lavoro di Giovanni Pazzano su toponomastica e cartografia e l'elenco dei sindaci dal 1945 a oggi

Il Comune di Tovo San Giacomo compie i suoi primi 90 anni di storia

Giovedì 6 dicembre alle ore 21:00, a 90 anni esatti dal Regio Decreto di unificazione di Bardino Nuovo, Bardino Vecchio e Tovo San Giacomo, presso la  Sala Consiliare “Paolo Oddo” si ricorderà questo momento storico, con una breve cerimonia pubblica alla quale parteciperà il Prefetto di Savona dr. Antonio Cananà.

 

La manifestazione proseguirà con la presentazione storico-cartografica “TOVO SAN GIACOMO E IL SUO TERRITORIO NELLE CARTOGRAFIE DI GIOVANNI PAZZANO” .

 

Sarà presente l’autore e le persone che hanno collaborato alla realizzazione del progetto, con il quale sono stati ricercati e trascritti vecchi ed antichi toponimi di Tovo San Giacomo, Bardino Nuovo e Bardino Vecchio.

 

Il recupero e la salvaguardia della toponomastica storica saranno il tema dell’incontro, durante il quale verranno presentate le mappe dei tre paesi, realizzate con un lungo e certosino lavoro di ricerca.

 

L’Amministrazione Comunale di Tovo San Giacomo ha inoltre  definito un accordo con la Società Savonese di Storia Patria per la realizzazione di un fascicolo storico sulla toponomastica più antica, destinato alla divulgazione alla cittadinanza.

 

Spiega Luigi Barlocco, assessore ai servizi demografici, che ha anche svolto una parte di ricerca d’archivio: “Attraverso queste attività, che coinvolgeranno anche gli allievi della nostra Scuola Primaria, cercheremo di mantenere vivo il segno di identità locale e trasferire anche alle giovani generazioni l’amore per il proprio paese e per la propria comunità”.

 

Nel corso dell’iniziativa, alla presenza degli ex-sindaci verrà scoperto in Sala Consiliare il quadro commemorativo con l’elenco cronologico di tutti i Sindaci eletti dal 1945 ai giorni nostri, realizzato per questa occasione.

 

L’ingresso è libero ed è aperto a tutta la cittadinanza.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore