/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 05 dicembre 2018, 19:34

Chiuderà venerdì la strada provinciale 542 che collega Stella a Varazze

Il passaggio veicolare e pedonale sarà consentito a senso unico alternato dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie dalle 6 alle 8, dalle 12.15 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 18.00.

Chiuderà venerdì la strada provinciale 542 che collega Stella a Varazze

Chiuderà venerdì 7 dicembre la strada provinciale 542 che collega il comune di Stella a Varazze per la ricostruzione del sovrappasso pericolante al km 22+030 in località San Martino.

In questi giorni sono al lavoro i tecnici della Provincia che stanno creando un bypass temporale laterale a monte per consentire il passaggio veicolare e pedonale a senso unico alternato, dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie dalle 6 alle 8, dalle 12.15 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 18.00 (come indicato dall'ordinanza firmata dal sindaco di Stella Marina Lombardi), indispensabili per il transito dei mezzi scuolabus oltre naturalmente al soccorso sanitario, i servizi stradali comunali, il servizio di nettezza urbana e i mezzi leggeri (massimo 55 quintali, larghezza 250 metri). I lavori dovrebbero concludersi poco prima di Natale.

"La zona verrà presidiata dal personale comunale e da operai dell'impresa esecutrice dei lavori, al momento è presente un senso unico alternato da movieri e un semaforo lampeggiante per le ore notturne. Chiediamo ai cittadini di avere pazienza ma era un intervento più che necessario" spiega Maurizio Garbarini, geometra e tecnico della Provincia nel settore della viabilità, sicurezza stradale.

Essendo l’unica via di collegamento tra Stella e Varazze i cittadini (416 residenti delle località Teglia, Peglini, Costa e Verne e 80 fluttuanti), impossibilitati al passaggio nelle ore indicate, sono obbligati a due strade alternative ma tortuose: passando da Alpicella, frazione varazzina, percorrendo la strada che porta in località Vallerga, oppure scendendo da Stella San Martino fino a Celle o Albisola per poi risalire da Varazze verso la località Pero e viceversa.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore