/ Sanità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sanità | mercoledì 05 dicembre 2018, 13:18

Sanità, la testimonianza di Max "Folgore" Biovi: "In cardiologia ad Albenga professionalità ed umanità. Voglio ringraziare le dottoresse che mi hanno visitato"

"Queste dottoresse correvano da una parte all'altra facendo di tutto. In quel momento facevano le dottoresse, le infermiere, ma erano, in primo luogo, persone che avevano a cuore il proprio lavoro e la salute dei pazienti".

Sanità, la testimonianza di Max "Folgore" Biovi: "In cardiologia ad Albenga professionalità ed umanità. Voglio ringraziare le dottoresse che mi hanno visitato"

Spesso si parla di sanità con toni polemici, timori sulle scelte politiche e per eventuali tagli alle spese, ma oggi abbiamo ascoltato Max "Folgore" Biovi che ci ha voluto raccontare la sua recente esperienza.

Max, purtroppo, ha avuto molto a che fare con ospedali, medici ed infermieri. A volte si è trovato bene, altre meno, ma oggi racconta: "L'altro giorno sono andato a fare una visita in cardiologia ad Albenga. Sono rimasto piacevolmente colpito sia dalla professionalità delle dottoresse che mi hanno visitato, ma sopratutto dalla loro umanità".

"Non so se forse c'era poco personale, ma queste dottoresse correvano da una parte all'altra facendo di tutto. In quel momento facevano le dottoresse, le infermiere, ma erano, in primo luogo, persone che avevano a cuore il proprio lavoro e la salute dei pazienti".

Con lui c'era anche Angelo Pallaro che ha colto l'occasione per sottolineare: "Il reparto di cardiologia funziona. Ci sono due dottoresse splendide che fanno il lavoro doppio, forse triplo e tutto sempre con il sorriso. La sanità secondo noi deve essere pubblica e le eccellenze che abbiamo devono essere valorizzate e salvaguardate".

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore