/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 dicembre 2018, 09:49

Savona: cocaina nascosta tra i vestiti nell'armadio di casa, arrestato noto pregiudicato albanese

La cocaina era in “pietra”, una volta “tagliata” il suo quantitativo sarebbe stato notevolmente incrementato, con un potenziale notevole guadagno sul mercato al dettaglio.

Savona: cocaina nascosta tra i vestiti nell'armadio di casa, arrestato noto pregiudicato albanese

E’ un albanese di 39 anni residente a Savona, già noto alle forze di polizia, la persona arrestata dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Savona per detenzione ai fini spaccio di droga.

Nella nottata  i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Savona, nel corso di specifica attività di contrasto allo spaccio di droga, hanno fermato due persone che transitavano in macchina per una via di Varazze.

Uno di questi, RAMAJ Detjon. cittadino albanese, già noto ai carabinieri per i suoi numerosi precedenti per droga, veniva quindi sottoposto a perquisizione personale estesa successivamente anche nella sua abitazione di Savona dove viveva con la moglie ed i figli piccoli. I Carabinieri del NOR rinvenivano la cocaina all’interno dell’armadio della camera da letto in mezzo ai suoi vestiti.

La cocaina era in “pietra”, una volta “tagliata” il suo quantitativo sarebbe stato notevolmente incrementato, con un potenziale notevole guadagno sul mercato al dettaglio.

La droga veniva sequestrata dagli uomini dell’Arma e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre l’arrestato è stato portato nel carcere di Genova Marassi.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium