/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 11 dicembre 2018, 08:57

Domenica colletta dell'Avvento nelle Diocesi di Savona-Noli

Quest’anno a beneficiare della raccolta da effettuarsi nelle parrocchie –ma si può aderire anche personalmente –è “Rifugiato a casa mia”

Domenica colletta dell'Avvento nelle Diocesi di Savona-Noli

Nell’ambito delle iniziative per l’Avvento offerte dalla Diocesi di Savona-Noli a tutte le parrocchie, domenica prossima 16 dicembre (terza d’Avvento) si svolgerà la proposta di carità della Colletta.

Quest’anno a beneficiare della raccolta da effettuarsi nelle parrocchie –ma si può aderire anche personalmente –è “Rifugiato a casa mia”. Dall’appello di papa Francesco del 2015, la Diocesi di Savona-Noli è sempre impegnata a promuovere questo progetto di Caritas italiana.

Un’iniziativa concreta portata avanti da molti volontari, coordinati dagli operatori della Fondazione diocesana ComunitàServizi, che hanno sostenuto percorsi di vicinanza con le persone immigrate impegnate nel percorso di integrazione.

Una testimonianza a favore di cultura e valori umani condivisi nell’ottica del bene comune.

Quanto raccolto in parrocchia, oppure il proprio contributo personale, si può versare in tre semplici modi: direttamente alla Caritas diocesana negli uffici di via Mistrangelo 1/1bis a Savona dalle 9 alle 11.30, dal lunedì al venerdì; oppure con bonifico intestato a Diocesi di Savona-Noli/Caritas diocesana iban: IT08P0617510603000000891480 con la causale “Rifugiato a casa mia -Avvento 2018” o ancora sempre tramite bonifico bancario, ma con possibilità di detrazione fiscale, intestato a Fondazione Diocesana ComunitàServizi onlus, ente gestore di Caritas Savona, iban: IT07O0617510603000000860580 sempre con la causale “Rifugiato a casa mia -Avvento 2018”. 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium