/ Val Bormida

Val Bormida | 12 dicembre 2018, 20:05

Raccolta differenziata, nove Comuni della Val Bormida ribattezzati "Rifiuti Free"

Legambiente Liguria ha deciso di valorizzare quelle realtà che non solo rientrano nei limiti di legge, ma addirittura hanno un procapite di secco residuo inferiore ai 75 kg per abitante all'anno

Raccolta differenziata, nove Comuni della Val Bormida ribattezzati "Rifiuti Free"

La Val Bormida protagonista all'EcoForum Tour che si è tenuto nei giorni scorsi presso Palazzo Tursi a Genova. Nel corso della due giorni promossa da Legambiente Liguria, sono stati premiati i Comuni ribattezzati "Rifiuti Free". 

"Il nuovo pacchetto europeo sull'economia circolare pone tra gli obiettivi, il riciclo dei rifiuti urbani entro il 20135 e alla stessa data, un massimo del 10% di rifiuti che possano essere smaltiti in discarica. Inoltre, il testo unico in materia ambientale del 2006 (D.Lgs 152/2006) stabilisce che tutti i Comuni in Italia, entro il 31 dicembre 2012, avrebbero dovuto raggiungere il 65% di raccolta differenziata - si legge sul dossier di Legambiente - Da questi presupposti è nata l'idea di valorizzare quelle realtà che non solo rientrano nei limiti di legge, ma addirittura hanno un procapite di secco residuo inferiore ai 75 kg per abitante all'anno". 

Tra i 22 Comuni liguri ribattezzati "Rifiuti Free", ben nove fanno parte della Val Bormida: Cosseria (1081 abitanti) 44,6%, Giusvalla (427 abitanti) 44,8%, Piana Crixia (807 abitanti) 54,4%, Altare (2048 abitanti) 56,2% , Pallare (922 abitanti) 59,9% , Dego (1978 abitanti) 63,6%, Bormida (382 abitanti) 66,3%, Cairo Montenotte (13145 abitanti) 68,6% e Murialdo (835 abitanti) 69,9%. 

Commenta sulla propria pagina Facebook l'amministrazione comunale del Comune di Dego: "Stamattina (ieri ndr) il Comune di Dego è stato Premiato per la raccolta differenziata. Il Consigliere comunale Igor Nervi delegato all'ambiente con il sindaco Massimo Tappa e l'amministrazione comunale, ringraziano tutta la cittadinanza per il risultato ottenuto". 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie del Monregalese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium