/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 18 dicembre 2018, 08:38

Piaggio Aerospace, ieri l'incontro al Mise. Boetto (Rsu): "Dopo la pausa natalizia ci sarà il punto con il Commissario per affrontare il 2019"

"Come delegata sono soddisfatta di aver fatto questo primo passaggio. Abbiamo appurato che il Governo condivide appieno l’idea che Piaggio unita è forte"

Piaggio Aerospace, ieri l'incontro al Mise. Boetto (Rsu): "Dopo la pausa natalizia ci sarà il punto con il Commissario per affrontare il 2019"

Ieri si è tenuto l'incontro per la vertenza Piaggio Aerospace a Roma. Sebbene all'incontro non fosse presente il Ministro Di Maio le delegazioni sindacali accompagnate dai sindaci del territorio hanno potuto ricevere alcune rassicurazioni, ma, a mancare ancora, una garanzia ed indicazioni chiare per il futuro (LEGGI QUI). 

Afferma Paola Boetto, Rsu Piaggio Aerospace sull'incontro di ieri: "I lavoratori di Villanova ci tenevano tantissimo ad avere un incontro al Mise prima delle festività. La nostra storia sarà in salita è proprio per questo bisogna partire col piede giusto. Abbiamo appurato che il Governo condivide appieno l’idea che Piaggio unita è forte. Che i motori sono una ricchezza che stavano facendo soffocare. Che il P180 ha mercato e clienti e fornitori devono vedere che si vuole costruire la ripresa. Per quanto riguarda la commessa dei velivoli senza pilota il Mise, e Di Maio anche se non presente aveva condiviso il percorso con i rappresentanti alla riunione, si vedrà di rimodularne i contenuti, non la quantità economica, per ritararla sulla nuova situazione dove la Proprietà araba non c’è più".

Conclude Paola Boetto: "Come delegata sono soddisfatta di aver fatto questo primo passaggio dopo la dichiarazione di insolvenza e di aver portato al Mise le posizioni dei lavoratori. Lo stipendio di dicembre sarà messo in pagamento il 21 dicembre. Al rientro dopo la pausa natalizia ci sarà il punto con il Commissario per affrontare il 2019. Per Piaggio, LaerH ed i lavoratori in cassa integrazione straordinaria attualmente". 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium