/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 03 gennaio 2019, 17:45

Albenga, l'assessore Passino risponde agli attacchi di Ciangherotti: "Le scelte contestate sono frutto di un percorso partecipato"

Passino "I consigli sono sempre bene accetti, purché siano originali e sopratutto utili, sennò sono solo parole sterili al vento, per sentir parlar di se’."

Albenga, l'assessore Passino risponde agli attacchi di Ciangherotti: "Le scelte contestate sono frutto di un percorso partecipato"

L'assessore Alberto Passino risponde alle accuse del consigliere Ciangherotti relative alle iniziative legate al turismo (LEGGI QUI): "Le valutazioni faziose dell’ormai solo candidato Consigliere Ciangherotti, mi lasciano come sempre al quanto indifferente, ciò che mi preme ricordare è che tutte le scelte da lui contestate sono state il frutto di un percorso partecipato con le categorie del Comitato Locale Turismo ed altri esperti di settore e dove ovviamente l’amministrazione ha svolto il proprio ruolo politico e di pianificazione.

Si vuole anzi tutto ricordare per quanto concerne il CAI, che nel 2018 lo stesso ha già sottoscritto una convenzione con il comune (di cui allego scatto fotografico al momento della firma) per pulire, tracciare e segnare i sentieri sul territorio comunale ed è nostra intenzione rinnovare tale rapporto proficuo ed estenderne i contenuti.

Notizia già nota a tutti da quasi un anno, perché riportata dagli organi di stampa e che ha visto muovere i suoi primi passi sull’entroterra di Albenga già lo scorso anno, appunto.

Volendo poi dettagliare meglio le iniziative assunte in ottobre dal CLT e che lo stesso adotterà nei prossimi mesi, si annuncia che già il 10 febbraio 2019 si svolgerà a Campochiesa una manifestazione ciclistica per promuovere l’outdoor con “Gara MTB XCO – Top Class FCI” a livello regionale grazie all’associazione sportiva UCLA, evento sempre finanziato dall’imposta di soggiorno.

Il CLT inoltre, di concerto con l’amministrazione ha stanziato risorse utili a finanziare la realizzazione e l’acquisto di cartine legate alla promozione della sentieristica e dello sport all’area aperta in genere, per un valore pari a 6.000,00€ e sono solo le prime risorse su di un tema che questa amministrazione, per prima, ha iniziato a sviluppare. Tutte misure in cantiere e che saranno operative per la prossima stagione turistica. Ciò detto i consigli sono sempre bene accetti, purché siano originali e sopratutto utili, sennò sono solo parole sterili al vento, per sentir parlar di se’.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium