/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | giovedì 10 gennaio 2019, 14:14

Savona, attestata l’ulteriore documentazione presentata da Ata: si attende il Tribunale

La fattibilità del piano concordatario è stata sottoposta all’attestatore, si attende la decisione del Tribunale sul futuro della partecipata comunale

Savona, attestata l’ulteriore documentazione presentata da Ata: si attende il Tribunale

“Gli ulteriori documenti presentati sono stati attestati dall’attestatore, non resta che aspettare cosa deciderà il Tribunale, siamo fiduciosi”.  L’amministratore delegato di Ata Matteo Debenedetti e il presidente Alessandro Garassini, questa mattina, hanno presentato nella cancelleria del Tribunale l’integrazione richiesta dopo le osservazioni presentate dal Pubblico Ministero Ubaldo Pelosi e del commissario giudiziale.

Al centro il piano concordatario, approvato dall’assemblea dei soci di martedì, che ha al suo interno tutte le informazioni tecnico, economiche e giuridiche sull’azienda e soprattutto il ruolo del comune sulla chiusura della discarica di Cima Montà, il quale subentra proprio alla partecipata per la gestione di tutto l’iter oltre alla costituzione di una NewCo che ricoprirà il 49%.

“Il Tribunale osserverà e valuterà quanto abbiamo scritto e probabilmente deciderà entro un mese o ci convocherà per una nuova udienza”, conclude il presidente Garassini.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore